Woman

Look da cerimonia: da H&M a Max Mara, 13 abiti per invitate cool

Alessandra Cesana
13 aprile 2018

La stagione delle feste e dei ricevimenti è ufficialmente iniziata, ma – attenzione – ogni occasione ha un suo preciso dress code. Scopri le nostre proposte di look da cerimonia, per non sbagliare mai!

Matrimoni, battesimi, cresime, comunioni, compleanni speciali: l’etichetta impone e insegna che è sempre preferibile indossare in queste occasioni un vestito corto (ma non troppo) o un midi dress. Solo in situazioni davvero eccezionali si può puntare sull’abito lungo, e solitamente quando la cerimonia si svolge di sera. Chi non ama mostrare le gambe può comunque optare di giorno per un completo giacca-pantalone rigorosamente abbinati o per una jumpsuit, meglio se in un tessuto prezioso.

Il perfetto look da cerimonia vuole che ai matrimoni il bianco sia bandito, e lo stesso vale per il rosso e il nero. I trend 2018 rispettano appieno le regole del bon-ton: via libera dunque ai colori pastello che, declinati in tutte le nuances, sono ideali per le cerimonie e rappresentano il must-have di stagione. Puntuale come ogni anno arriva anche il floreale e, per le invitate più romantiche, il pizzo.

Gli abiti eleganti delle collezioni primavera-estate 2018 sono destinati a restare nell’armadio per tante altre stagioni e diventano riutilizzabili anche in altre occasioni; alcuni di essi sono talmente versatili da poter essere rivisitati persino in chiave daily, con un paio di biker boots e il giubbotto di pelle.

Dal tailleur pantalone di Max Mara alla jumpsuit in morbidissima seta firmata Escada, dall’abito pussy bow di Gucci che presenta persino un tocco di nero per le inguaribili black addicted ai classici drappeggi, ma in fucsia, di Alberta Ferretti: sfogliate la gallery per scoprire 13 abiti da cerimonia per invitate cool!

  • Simbolo della collezione primavera-estate 2018 di Giorgio Armani è l’abito in raso lucido, decorato da una fantasia astratta, che rimanda al mondo dell’arte: perfetto per un’occasione speciale

  • Pizzo e spalline sottilissime caratterizzano l’abito azzurro pastello di Self-Portrait, ideale per un matrimonio en plein air

  • Per chi non riesce a rinunciare a un tocco di nero, ecco l’abito in satin con stampa Florage e fiocco di Gucci

  • Il raffinatissimo completo di Max Mara in leggera organza di seta è perfetto per chi non ama portare abiti, senza contare che la suit è iper trendy al momento

  • Il classico motivo decorativo floreale di Dolce & Gabbana viene declinato nell’abito a spalline sottili

  • L’abito di Alberta Ferretti è un classico trionfo di seta… fucsia

  • Il mini dress firmato Blumarine è impreziosito da dettagli di piume, protagoniste delle ultime passerelle

  • Il vestito di Trussardi, in cotone con lavorazione jacquard mélange, ha un taglio che dona a tutte

  • Il punto vita viene esaltato dall’abito in tessuto jacquard con fantasia floreale e doppio fiocco sul retro firmato Luisa Spagnoli

  • Eleganza e raffinatezza si combinano alla perfezione nell’abito con ruches di Valentino

  • Etro, con l’abito monospalla, gioca sull’accostamento di diverse texture e toni del verde: perfetto per un matrimonio in stile etno-chic

  • Elegante e facile da indossare, la jumpsuit di satin firmata Escada è resa ancor più speciale dal dettaglio cut-out delle maniche

  • La proposta low cost firmata H&M: un minidress dal taglio trendy per le invitate più cool

 


Potrebbe interessarti anche