News

Louis Vuitton by Virgil Abloh come al cinema: per entrare serve il biglietto

Martina D'Amelio
24 Ottobre 2018

Il pop-up Louis Vuitton a Londra

La prima collezione firmata da Virgil Abloh per il menswear di Louis Vuitton fa capolino in anteprima a Londra, in uno spazio di 160 metri quadri esclusivo a Mayfair. Qui è disponibile un’anticipazione della linea presentata alla Paris Fashion Week lo scorso giugno dal designer. Ma per vederla da vicino, è necessario un ticket.

Situato al 30 di Bruton street, il nuovo pop-up store di Louis Vuitton, dove sono in vendita i primi capi e accessori uomo primavera-estate 2019 disegnati da Virgil Abloh, è stato inaugurato a suon di star, ma rimarrà aperto solo per alcuni giorni. E per i pochi fortunati che sono riusciti ad aggiudicarsi il biglietto: lo shop infatti è riservato al pubblico di prenotati, che tramite l’indirizzo ticketing.louisvuitton.com sono riusciti a riservare uno slot. Inutile dire che tutti i posti risultano già esauriti.

D’altronde, lo spazio esclusivo è pensato su misura di Instagrammers e fashion addicted: un’esperienza di shopping diversa dalle solite, che immerge il visitatore in un mondo psichedelico, circondandolo di riferimenti originali e cinematografici, dalle riproduzioni di campi di papaveri e arcobaleni agli arredi al neon, ispirati alle atmosfere de Il Mago di Oz.
E i pezzi della collezione? Sono presentati in scatole trasparenti, con tanto di logo.

Più must-have di così…


Potrebbe interessarti anche