News

Louis Vuitton scopre le carte in Rinascente

Martina D'Amelio
14 maggio 2018

Il pop-up store permanente di Louis Vuitton al piano -1 di Rinascente in Piazza Duomo a Milano cambia veste: questa volta la trasformazione è all’insegna di un concept giocoso, per accogliere la pre-collezione uomo autunno-inverno 2018/2019.

Dettagli rossi e bianchi, wallpaper ispirati alle carte da gioco e un maxi dado laccato che ruota al centro dello spazio, tutti conditi in salsa Monogram, sono i protagonisti del nuovo spazio espositivo. Un arredo esclusivo ispirato da vicino al tema della linea, in cui il motivo “carte da gioco” e la stampa “dado” sono protagonisti di ready-to-wear, accessori, leathergood e calzature. Senza dimenticare proprio il celebre logo, ripensato in nuove forme su capi e accessori. Discreto ton-sur-ton, cucito in tessuto jacquard e perforato oppure stampato, il motivo LV viene addirittura invertito in veste “Upside-Down”, spiccando sugli accesi colori fluo della linea di  pelletteria “Monogram Ink”, che arricchiscono la collezione pensata per lui.

Un piccolo spazio del permanent pop-up store milanese è dedicato anche alla mascotte della pre-collezione autunno-inverno 2018/2019 al maschile: Vivienne, il divertente personaggio che prende il nome dall’inconfondibile pellame VVN, anima una parete del pop-up, che ospita anche  una capsule collection dedicata.

E se in Rinascente si gioca a carte, il concept espositivo dedicato al tema “Louis Vuitton Upside-Down” invece gioca un ruolo importante nei negozi di Milano Montenapoleone e Roma Etoile, con una moderna combinazione di giallo fluo, grigio chiaro e nero. Pronti a puntare… sullo shopping?


Potrebbe interessarti anche