News

Louis Vuitton X League of Legends: arriva la capsule collection per luxury nerd

Martina D'Amelio
13 Dicembre 2019

Louis Vuitton questa volta firma una capsule collection decisamente fuori dagli schemi con Riot Games. Protagonista, il videogioco ormai cult League of Legends.

Dall’unione tra la maison francese diretta da Nicolas Ghesquière e il colosso gaming nasce la prima partnership tra couture e videogiochi. Che decisamente non ci aspettavamo. Eppure, i nerd amanti del luxury non aspettavano altro: dopo la prima skin realizzata per la famosa campionessa Qiyana e quella per il personaggio di Senna (che verrà rivelata a gennaio 2020), ora nasce una linea di abbigliamento e accessori da indossare in carne e ossa, e non solo in modalità virtuale.

La collezione ruota attorno al Monogram Louis Vuitton, riletto proprio in chiave League of Legends in una stampa tigrata d’ispirazione camouflage blu e bianca. Il motivo si ripropone su 47 capi per lui e per lei all’insegna del futurismo: parka metallici, biker shorts attillati, top in scuba jersey, hoodies, leggings sportivi che ricordano le divise dei personaggi del game. Il mondo fantasy del videogioco prende vita anche su alcune t-shirt a stampa borse iconiche della Maison, a partire dalla nuova Neverfull, e su altri accessori icona come le sneakers Archlight, i boots Star e le derby Beaubourg. Completa la capsule anche una linea di gioielli e piccola pelletteria, dove il logo LV Circle è reinterpretato secondo l’arma di Qiyana in veste di charm.

Una capsule d’ispirazione fantasy athleisure per (pochi) nerd, all’insegna del lusso. Se fate parte di questa categoria, non vi resta che fiondarvi nelle boutique di Louis Vuitton e online. E battere gli altri giocatori sul tempo, nel più classico dei combattimenti fashion: quello al sold out…

Sfoglia la gallery per scoprire la collezione Louis Vuitton X League of Legends.



Potrebbe interessarti anche