News

Mad Mood Milano: arrivano Food, Fashion e Finance

Jennifer Courson Guerra
20 settembre 2016

copertina-mad-mood

Moda e cibo sono da sempre due eccellenze italiane: l’edizione 2016 di Mad Mood Milano, dal 23 al 25 settembre a Palazzo Giureconsulti, esplora le contaminazioni di un mondo con l’altro, portando in scena una dieta mediterranea insolitamente glamour.

L’iniziativa, promossa da Protem srl Communication e Management di Lecce e Adv For You di Milano, mira ad esaltare l’identità e il savoir faire del territorio italiano. Trenta giovani designer emergenti provenienti da tutto il mondo presenteranno i loro outfit ispirati alla dieta mediterranea: il migliore verrà premiato da una giuria presieduta dal Presidente onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana Mario Boselli, a chiusura della kermesse, il 25 settembre.

insieme_turrbanti

Il programma, ovviamente, non prevede solo moda, ma anche degustazioni e workshop per esplorare virtù e proprietà del cibo italiano. Il Gruppo GVM Care & Research, SINUT – Società Italiana di Nutraceutica, PTP – Parco Tecnologico Padano e il Politecnico di Milano mostreranno, il 24 settembre alle ore 10, come i pharma food provenienti da altri luoghi del mondo possano arricchire la dieta mediterranea; il 25 settembre alle ore 10, invece, una tavola rotonda approfondirà il tema dell’ecosostenibilità nel settore tessile. Venerdì 23 settembre alle ore 17 verrà inoltre assegnata la quinta edizione della prestigiosa Borsa del Turismo Enogastronomico EXPO ITM – International Tourism Market.

Anche le iniziative charity troveranno spazio a Mad Mood Milano, con She Turban. Con il patrocinio dell’Associazione Sarai di Roma e la collaborazione della Cooperativa Sociale Karibu, il progetto impiegherà le donne richiedenti asilo nella realizzazione di bellissimi turbanti dedicati alle donne in cura chemioterapica. Testimonial dell’iniziativa è l’onorevole Emma Bonino.


Potrebbe interessarti anche