News

Mariano Di Vaio diventa stilista per La Martina

Martina D'Amelio
15 gennaio 2018

La Martina sceglie l’influencer più famoso d’Italia, Mariano Di Vaio, per una speciale capsule collection.

A distanza di 35 anni dalla prima polo del brand disegnata da Lando Simonetti, fondatore dell’azienda, la limited edition disegnata in tandem con l’It Boy da oltre 6 milioni di followers vede protagonista proprio il capo chiave di La Martina.

Presentata a Firenze in occasione di Pitti Uomo 93, la collezione “Primera Selección” si compone di nove modelli in piquet, tricot e jersey, di cui quattro riesumate dagli archivi del marchio e le altre reinterpretate dall’occhio trendy del fashion blogger. Che è anche papà: “La scelta di Mariano non è stata casuale: un 30enne curioso e sportivo, che è sposato e ha un figlio di un anno. I valori della famiglia sono risultati fondamentali per un’azienda come la nostra, famigliare e globale al tempo stesso” ha dichiarato Enrico Roselli, ceo di La Martina Europe.

Le polo della capsule presentata a Firenze – caratterizzate da un fit moderno e declinate nei colori della bandiera argentina (La Martina è stata fondata proprio a Buenos Aires) e in quelli più sporty – sono già in vendita, insieme alla collezione primavera-estate 2018: si tratta della prima esperienza see now buy now per il marchio.
Ma non è finita qui: Mariano di Vaio continuerà a essere volto di La Martina nell’ambito di una più ampia campagna marketing, volta a coinvolgere sempre di più il pubblico dei Millennials.

L’ampliamento del target è solo l’ultimo step nell’ambito di una crescita globale: a fine 2017 l’Italia è risultata protagonista di uno sviluppo delle vendite del 15%, in grado di originare il 18% del business complessivo di La Martina Europe. Che si prepara anche allo sviluppo retail, con un piano di aperture anche all’estero. L’obiettivo è raggiungere le 50 insegne monomarca, dopo la recente inaugurazione di Megève: sono in arrivo negozi in Arabia Saudita, in Marocco, a Parigi, in Iran, in Giordania e in Cina.


Potrebbe interessarti anche