Arte

Mary Quant va in mostra al V&A. In minigonna

Martina D'Amelio
20 agosto 2018

Mary Quant nel suo appartamento di Draycott Place a Chelsea, 1965 circa

Il V&A-Victoria and Albert museum di Londra si prepara ad accogliere una mostra dedicata alla minigonna e alla sua inventrice, la mitica Mary Quant.

Un’exhibition internazionale che approderà nella capitale inglese ad aprile 2019 e si concentrerà sul periodo che va dal 1955 al 1975, gli anni di maggior successo della stilista gallese oggi 90enne, conosciuta in tutto il mondo per aver dato un significato nuovo alla silhouette femminile, liberandola da schemi e imposizioni grazie alla sua creazione: quella gonna corta che più di ogni altro capo rappresenta anche un simbolo di femminismo e femminilità.

È stato un periodo straordinariamente emozionante e nonostante il lavoro frenetico e intenso ci siamo divertiti moltissimo a creare quest’esposizione“, ha commentato la stessa Mary Quant.

Mary Quant e alcune modelle al lancio della collezione quantafoot, 1967

Oltre 200 pezzi realizzati proprio da lei e resi celebri, tra le altre, dalle modelle Jean ShrimptonCilla Black e Twiggy saranno esposti nelle sale del celebre museo, oltre a modelli, bozzetti, riviste, fotografie, filmati inediti, alcuni dei quali mai mostrati al pubblico e appartenti all’archivio personale della designer, che racconteranno i momenti d’oro della sua carriera. All’interno dell’exhibition troveranno spazio anche capi e accessori donati dalle donne nell’ambito del progetto #Wewantquant: “Vogliamo dare voce alle donne che hanno indossato i modelli di Mary. Per aiutarci a raccontare queste storie chiediamo a chiunque trovi dei capi storici in soffitta, nei propri armadi o tra gli album fotografici, di partecipare“, ha spiegato la curatrice dell’esposizione, Jenny Lister. Una mostra che coinvolgerà il pubblico in modo del tutto inedito: per partecipare basterà condividere le foto dei capi sui social con lo speciale hashtag o scrivere a maryquant@vam.ac.uk.

In fondo, ci sentiamo un po’ tutte Mary Quant ogni volta che infiliamo un minigonna: libere, cool e sexy. Un buon motivo per organizzare una visita.

 

 

 


Potrebbe interessarti anche