Woman

Matelassé: quando la trapunta si fa trendy

Luca Antonio Dondi
23 Ottobre 2017

La lavorazione matelassé? Sinonimo di un’eleganza senza tempo, che per l’autunno-inverno 2017/2018 ritorna su borse, calzature ma anche originali capi d’abbigliamento.

A consacrare la fortuna del matelassé fu Mademoiselle Coco Chanel che nel 1955 creò l’icona delle icone: la borsa 2.55. Oggi come allora un must-have per tutte le fashion addicted, l’intramontabile tracolla prima in jersey e poi in pelle d’agnello trapuntata doveva andare incontro ai bisogni di una donna moderna, contemporanea e sempre più indipendente. Molti stilisti, da allora, hanno visto un grande potenziale in questa speciale lavorazione, che dona una certa classe anche al più semplice degli accessori senza bisogno di ricorrere a orpelli o decorazioni ulteriori.

Oggi il matelassé sifa strada non solo su articoli in pelle, borse e scarpe ma persino su abiti più moderni che mai. E se ancora non avete trovato il capo o l’accessorio trapuntato che fa per voi, ecco una gallery alla quale non si può resistere: matelassé, s’il vous plaît!