Auto

Mercedes-Benz: Fashion Campaign 2016

Cesare Lavia
12 dicembre 2015

COPERTINA SL

Nel corso degli ultimi 20 anni Mercedes-Benz si è imposta a livello globale come partner di prestigiosi eventi moda. Il brand è infatti attualmente impegnato in più di 50 paesi nel mondo con oltre 50 piattaforme moda, che comprendono le Mercedes-Benz Fashion Week di Pechino, Madrid, Amsterdam, Tokyo, Istanbul e Berlino e l’acclamato International Festival of Fashion and Photography di Hyères. Da sempre il Gruppo riconosce l’affinità esistente tra automobili esclusive e collezioni moda di alta qualità, i cui universi sono accumunati da fattori determinanti per il successo: passione, stile, design innovativo, materiali pregiati ed implementazioni tecniche di primo livello. Nel corso dell’ultimo ventennio, Mercedes-Benz ha perciò fornito un sostegno costante a selezionati eventi fashion in tutto il mondo, imponendosi nella promozione di nuovi designer di talento.

Nei giorni scorsi è stata presentata la fashion campaign 2016, che vede protagonista la nuova SL, immortalata da Jeff Bark.

FOTO1

La campagna, dal nome “Obsession with an Icon”, pone il design distintivo del modello SL sotto la luce dei riflettori, e ne accentua nel dettaglio le linee sinuose e le sensuali curve attraverso il latex, nel quale la vettura è avvolta, accanto alla modella Natasha Poly, vestita dello stesso aderentissimo materiale.

La campagna è stata scattata a Miami dal fotografo americano Jeff Bark, celebrato per l’utilizzo esplosivo di colore pop e per lo stile iperrealistico. Grazie a collaborazioni passate, in occasione di numerosi servizi di moda, Bark aveva già sviluppato una discreta familiarità con le collezioni in latex della designer Atsuko Kudo. “Luce e colore rappresentano per me tutto nella fotografia, ed è per questo motivo che ho voluto illuminare l’automobile al fine di enfatizzare le sue forme e la sua tridimensionalità, utilizzando il latex come se fosse una seconda pelle, così da poter osservare le linee dell’auto in modo nuovo”, ha spiegato Bark. Per il fotografo, l’obiettivo di questo progetto è l’esplorazione di nuovi confini: “Un’icona deve rappresentare un’ossessione per molte più persone di coloro che ne sono innamorate. Una delle caratteristiche distintive di Mercedes-Benz è quella di essere amata da tutti”, ha aggiunto.

FOTO2

E proprio la SL, come nessun altro modello della Casa tedesca, incarna d’altra parte il mito di Mercedes-Benz: basti pensare alla leggendaria 300 SL o alla Pagoda, auto immortali. Icone come la SL sono senza tempo e vengono ridefinite di volta in volta, attraverso il design innovativo.


Potrebbe interessarti anche