Fashion

MET Ball 2013, Punk: from Chaos to Couture

Emanuela Beretta
8 maggio 2013

“Punk: from Chaos to Couture” questo il titolo della mostra che ha aperto la “season” newyorkese al MET. Al gala di apertura una passerella di star tutte rigorosamente beauty punk per rappresentare una serata di eccessi, di contrasti moda tra ciuffi colorati e ribelli, labbra dark e acconciature improbabili.

Tra i look più fantasiosi abbiamo notato una bionda e altera Anne Hathaway diafana e dal trucco very smokey. Il ciuffo ribelle di Jennifer Lopez, la cresta superpunk di Sarah Jessica Parker , il copricapo di Philip Treacy. Madonna, dal carrè corvino, borchie e tartan fetish. Sienna Miller in Burberry borchiato ed orecchini appuntiti da brivido. Beyoncé sontuosa e barocca, Chelsea Clinton in dark bon ton, Michelle Dockery un dark stilé, Katy Perry dalle labbra spettrali e sanguigne, Kelly Osbourne, occhi neri e ciuffo viola.

Nicole Richie con capelli sbiancati e superorecchino aggressivo, Kirsten Stewart esalta il verde dello sguardo con una mise bordeaux, Cara Delevingne indossa una cascata di borchie firmate Burberry e smokey eyes nero. Lily Collins in Moschino di pizzo nero su giacca biker vintage con spille, graffiti e borchie. Kylie Monogue in satin bianco e nero targato Moschino con dettagli trompe l’oeil. Per concludere, Jamie Campbell Bower con tuxedo Moschino decorato da spille da balia. Una serata glamour, un incontro di eccessi effetto deeply dark.

Emanuela Beretta


Potrebbe interessarti anche