Woman

Micro bags: più sono piccole e più ci piacciono!

Mirco Andrea Zerini
21 Febbraio 2020

Mini size, maxi glam: proprio così, la stagione primavera-estate 2020 si apre all’insegna delle dimensioni mini, anzi micro. Di cosa stiamo parlando? Di borse, che si fanno piccolissime e perdono il loro fine primario, diventando esclusivamente veri e propri feticci da collezione.

Primo fra tutti è stato Simon Porte Jacquemus che, per la sfilata autunno-inverno 2018/2019, ha fatto sfilare la Petit Chiquito, la versione XXS dell’omonimo modello regular size che si caratterizza per il suo essere talmente piccola da non poterci riporre neppure le chiavi di casa. Sold out ovunque, indossata e pubblicata da trendsetter e influencer sui social network, persino al collo in versione collana.

Da quel momento in poi è stato un crescendo di proposte in versione mini, non tanto quanto quella di Jacquemus, ma comunque ai limiti dell’utilità, con l’obiettivo di creare proposte piccolissime ma estremamente glamour. Alcune sono riedizioni in formato small di iconiche borse come la Marmont di Gucci o la Falabella di Stella McCartney, altre invece sono modelli nuovi per la primavera-estate 2020, creati ad hoc per rimanere al passo con i tempi.

Come si indossano? Si portano a tracolla, a mano oppure, al collo o al polso, come se fossero dei gioielli. Nella nostra gallery trovate le proposte più cool di stagione: una micro bag è (inaspettatamente) tutto ciò che vi serve!



Potrebbe interessarti anche