Men

Milano Moda Uomo: i best look visti alle sfilate della MFW

Alessandro Brazzelli
20 Giugno 2019

La Milano Fashion Week dedicata alla moda uomo della primavera-estate 2020 è ormai terminata, ma dietro di sé lascia stili e tendenze che faticano a passare inosservate.

La manifestazione meneghina ha visto un exploit di grinta e colori forti (Dolce & Gabbana), stampe audaci (Versace) e abbinamenti contrastanti (Marni), oltre a una ritrovata classica eleganza (Giorgio Armani) e una più moderna formalità (Fendi).

Spuntano in passerella anche citazioni e co-lab che hanno fatto molto parlare di sé come l’omaggio di Donatella Versace allo scomparso frontman dei Prodigy Keith Flint o i richiami a Star Wars sul catwalk di Etro.

Pronti a ripercorrere insieme i momenti migliori di questa MFW? Sfogliate la gallery per scoprire tutti i best look avvistati sulle passerelle di Milano Moda Uomo:

  • Un mix di culture e tradizioni ha sfilato per Etro, che per la prossima SS20 ci regala anche una capsule collection dedicata a Star Wars

  • Fendi propone un affascinante look ispirato alla natura da sfoggiare in città e non solo

  • Un animo sempre più rock e naif è presentato dai fratelli Dean e Dan nella nuova collezione di Dsquared2

  • Un vintage sportivo e colorato ha aperto la Fashion Week: stiamo parlando della sfilata di Ermenegildo Zegna

  • Il total look per lui? È intrigante, secondo il duo di Sunnei

  • Contraddistinto da uno stile stravagante e ricercato, l’uomo Philipp Plein si fa sempre più glamour e rock’n’roll

  • Si caratterizza per il suo animo ribelle l’uomo di Versace, che punta ad abbinamenti sempre più sofisticati

  • Mix di colori vivaci e pattern stravaganti hanno fatto spiccare il volo all’ultima sfilata di Dolce & Gabbana

  • Marni propone uno studio degli abbinamenti perfetti unito a una campagna di sensibilizzazione contro la plastica negli oceani

  • Un businessman elegante, dal gusto classico e mascolino cavalca la passerella di Giorgio Armani



Potrebbe interessarti anche