News

Moncler Genius: arriva la capsule 6 firmata Kei Ninomiya

Martina D'Amelio
25 luglio 2018

Moncler Genius, fase 2: il brand di Remo Ruffini svela il secondo lancio del progetto, la capsule 6 firmata dal designer Kei Ninomiya.

Dopo il primo drop dedicato alla collezione 7 firmata in partnership con lo stilista e produttore giapponese Hiroshi Fujiwara, ora è la volta del conterraneo Kei Ninomiya. La sua linea? Racchiude capi in piuma caratterizzati da un’idea di geometria indossabile, che va oltre il classico concetto di “piumino” e ne estremizza l’innovazione sia da un punto di vista tecnico che estetico.

Tessuto, nylon e pelle si alternano su una serie di pezzi articolati ma funzionali, realizzati moltiplicando piccoli moduli e assemblandoli. Non solo giacche, ma anche gonne plissé, maglioni oversize, stole e cappotti che tratteggiano una silhouette punk e romantica insieme, grazie alla magia del brillante total black utilizzato dal designer. E poi intarsi, imbottiture, cuciture, applicazioni di fiori laser e arricciature in grado di dare alla superficie un originale movimento decorativo.

L’appuntamento negli store con il capitolo del progetto Genius realizzato in collaborazione con il designer giapponese Kei Ninomiya è per oggi 25 luglio: la capsule è disponibile online e in tutte le boutique del marchio, oltre che in vendita in esclusiva e per soli cinque giorni sull’e-commerce di Dover Street Market. A partire dal 30 luglio la capsule collection sarà in vendita in selezionati multibrand a livello internazionale.

Abbiamo scelto designer molto differenti tra loro perché da sempre parliamo a diverse generazioni e abbiamo bisogno di offrire di continuo nuove emozioni e idee. Moncler Genius si articola in diverse collezioni l’anno. Abbiamo cambiato ogni cosa, superando il concetto di stagione. Siamo mensili, settimanali, giornalieri. Un’attitudine che riduce sensibilmente lo spazio di tempo che intercorre tra la presentazione delle collezioni e l’effettivo arrivo in negozio” ricorda Remo Ruffini, presidente e amministratore delegato di Moncler, a proposito del progetto Genius. Dal canto suo, Kei Ninomiya ha commentato: “Moncler Genius è una sfida di innovazione e un progetto contemporaneo sotto ogni aspetto. Mi ha permesso di sviluppare nuove tecniche legate al piumino. Il progresso deriva sempre dal modo in cui vengono concepite le cose”. E noi non vediamo l’ora di vedere tutti i prossimi frutti di questo nuovo corso progressista marchiato Moncler.


Potrebbe interessarti anche