News

Moncler si rifà il look a Monaco

Martina D'Amelio
28 Dicembre 2019

Dopo un accurato restyling, Moncler riapre lo store di Monaco con una superficie ampliata e rinnovata.

Situata in Maximillian Strasse, celebre via del lusso nel cuore storico della città, la boutique si sviluppa su 400 metri quadrati per due piani. Progettato dallo studio di architettura Gilles & Boissier, storico partner di Moncler, il monomarca è il simbolo dell’unione tra la modernità contemporanea e l’atmosfera classica dell’architettura bavarese. Il piano terra accoglie il cliente in un ambiente impreziosito da pavimenti in marmo Emperador, interrotti ripetutamente da tagli di luce avvolgenti e da ampie superfici a specchio che riflettono la boiserie nera a parete.

Un’imponente scala in marmo travertino conduce al piano inferiore, aprendo lo sguardo ad un susseguirsi di stanze che richiamano l’architettura della città. La cornice perfetta per ospitare tutte le collezioni del brand, compresa l’ultima linea Moncler Genius realizzata in collaborazione con lo stilista Craig Green.

L’apertura di Monaco arriva dopo l’inaugurazione recente delle travel boutique di Instanbul e di Parigi Charles de Gaulle. E nel 2020 il marchio ha già fatto sapere che volerà anche negli ChampsElysées.

 

 

 



Potrebbe interessarti anche