News

Monnalisa: il lusso per bambini conquista l’Est

Alessandra Cesana
1 aprile 2018

 

Monnalisa prosegue il suo ambizioso progetto di espansione e conquista l’Est. Da poco festeggiati i 50 anni, l’azienda di Arezzo nota in tutto il mondo per il childrenswear di lusso apre un secondo flagship store a Mosca e un terzo a Hong Kong.

Nella capitale russa il brand sceglie il centrale mall Evropeisky, di ben 180.000 metri quadri suddivisi in otto piani, per l’inaugurazione di una boutique monomarca. Su una superficie di 100 metri quadri, il negozio si tinge di bianco e rosa, accogliendo il visitatore in un’atmosfera ricercata, raffinata e romantica. Saltiamo in Giappone: Monnalisa apre anche a Sogo, il più grande department store nipponico, nella Causeway Bay, meta preferita per lo shopping.

L’amministratore delegato Christian Simoni spiega: “In mezzo secolo di storia siamo passati da piccola azienda artigianale a impresa socialmente responsabile, presente in oltre 60 Paesi (con un fatturato consolidato di 42 milioni nel 2017, in crescita sull’anno precedente, di cui il 68% derivante dalle esportazioni)”.  

Il brand italiano si espande e fa così sognare i bambini (e le mamme) più esigenti – anche dall’altra parte del mondo.


Potrebbe interessarti anche