News

Montblanc apre nel cuore di Milano: la nuova boutique in Galleria

Martina D'Amelio
5 dicembre 2017

La facciata esterna del nuovo negozio Montblanc in Galleria a Milano

Una location storica e centralissima quella scelta da Montblanc per il suo nuovo monomarca milanese: la Galleria Vittorio Emanuele II. Un indirizzo da segnare in agenda, in vista dei regali di Natale.

Progettato dal designer francese Noè Duchufour-Lawrance, lo store si estende su una superficie di 80 metri quadrati sviluppati su 4 vetrine che si affacciano non solo sulla celebre Galleria del Corso, ma anche su Piazza della Scala. Caratterizzato da un’estetica essenziale che riprende quella del brand, il nuovo concept presentato in esclusiva proprio qui è giocato su bianco, nero e tonalità del legno.

La scelta dei materiali distingue ciascuna categoria merceologica: ottone lucido bronzo, cuoio e legno per l’orologeria; pellame nero e legno di noce a richiamare l’arte della pelletteria, lacche e metalli lucidi per evocare gli strumenti di scrittura e i gioielli. Uno spazio pensato per accogliere gli abitanti e i turisti curiosi di scoprire non solo quindi le celebri stilografiche Montblanc, ma anche tutti gli altri must della Maison tedesca. Gli articoli di pelletteria avranno nel negozio in Galleria un’attenzione speciale, dalle linee continuative e classiche alla presentazione di limited edition realizzate dagli artigiani della manifattura Montblanc di Firenze.

Con oltre 400 boutique e 3000 punti vendita wholesale nel mondo, il nuovo flagship Montblanc va ad aggiungersi agli altri 5 presenti a Milano. Un traguardo prestigioso per il marchio tedesco che apre giusto in tempo per le Feste e in occasione dei 150 anni della Galleria. E un gradito regalo per tutti i milanesi.


Potrebbe interessarti anche