News

Montenapoleone sostiene il mese rosa con Lilt

Beatrice Trinci
28 Settembre 2019

Montenapoleone si tinge di rosa. Puntuale come ogni anno, il cuore pulsante dello shopping di lusso meneghino si fa solidale e generoso, sostenendo la Campagna Nastro Rosa promossa da Lilt Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno.

L’iniziativa animerà fino a fine ottobre le vie principali del Quadrilatero, da via Verri a Sant’Andrea, da Santo Spirito a Bagutta, fino a via Gesù, proponendo un calendario ricco di eventi dove la moda si fa portavoce di un importante messaggio etico. In particolare, la giornata odierna sarà dedicata al pink shopping, ovvero agli acquisti solidali, cui parte dei ricavati delle vendite sarà devoluta a sostegno dell’Associazione, che negli ultimi otto anni di collaborazione con il Comune di Milano è riuscita a raccogliere oltre un milione di euro da utilizzare per la ricerca.

“Ringraziamo MonteNapoleone District per essere al nostro fianco ancora una volta – ha dichiarato Marco Alloisio, presidente LILT Milano – E ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato in questi anni allo shopping solidale. Con il supporto di tanti abbiamo potuto portare avanti la nostra battaglia decennale contro il cancro al seno. La ricerca scientifica in campo oncologico ha fatto tanti progressi e le cure stanno diventando sempre più personalizzate. Vogliamo però continuare a sensibilizzare tutte le donne sull’importanza di adottare stili di vita salutari per ridurre il rischio di ammalarsi. Anche grazie a iniziative come questa è possibile diffondere la cultura della prevenzione”.

Insomma, un’occasione da non perdere per unire – letteralmente – l’utile al dilettevole.



Potrebbe interessarti anche