Woman

Moschino Resort 2019 e Men SS19: la moda è tutto un circo

Martina D'Amelio
10 giugno 2018

Jeremy Scott sceglie l’Equestrian center di Burbank a Los Angeles per presentare le collezioni Resort 2019 e Menswear primavera-estate 2019 di Moschino: un vero e proprio circo della moda.

L’eccentrico direttore creativo per la terza sfilata del brand nella (sua) città degli Angeli punta piuttosto su clown, giocolieri, trapezisti, drag queen, moderne Alice in Wonderland, Arlecchini, domatori di leoni: i protagonisti del suo fashion show sui generis. Un circo così sexy non si era mai visto: sull’originale passerella allestita in un vero e proprio tendone, sfilano tute multicolor contraddistinte dagli iconici rombi oppure in broccato di lurex, abiti in tulle increspato color pastello ricoperti da margherite giganti e abbinati a calze a contrasto, vestiti in georgette di seta con disegni tatooo e cristalli, completi tuxedo ricoperti di paillettes e micro specchi. Le artiste? Alessandra Ambrosio, Isabeli Fontana e Jessica Miller.

E poi il body con le colombe che prendono il volo, l’abito da diva ricoperto di perline rosso sangue sul tulle color carne abbinato al maxi coat che si porta come un mantello e il sirena dress con copricapo chandelier, che rappresentano le uscite più spettacolari della linea Cruise, oltre che un omaggio alle collezioni passate. Ad accompagnare queste circensi glamour, un uomo più divertente che mai, agghindato in giocosi completi da pagliaccio, ma anche suit animalier ricoperte di lustrini, felpe logo a macro pois, tute sportive con ricami dorati. Gli accessori? Sandali incrociati dal maxi plateau in vernice, oppure ricoperti di glitter e pietre colorate; anfibi platform per lui e per lei; shopping bags unisex a pois; maxi cilindri, occhiali e papillon.

La moda è tutto un circo?Chiunque è il benvenuto nel mio circo: voglio portare gioia e divertimento. La moda è questo e il mondo attuale ne ha bisogno più che mai” risponde Jeremy Scott. Che, anche questa volta, riesce a stupire con uno show fuori dagli schemi. Un gioco d’illusione? Una distrazione cool? Una cosa è certa: la frivolezza e l’allegria spesso nascondono anche un lato oscuro. Ma anche nel precario equilbrio di una corda funambolica, Jeremy Scott riesce a cavarsela: il suo è uno show che diverte e infonde speranza, come dimostrano gli applausi di Gwen Stefani, Kris Jenner January Jones, Billy Idol, Emma Roberts, Aubrey Plaza, Eve e Paris Jackson. E non importa se non indossereste mai una maxi cravatta a pois lunga fino ai piedi: ciò che conta è che sia riuscita a strapparvi un sorriso.


Potrebbe interessarti anche