Moto

Moto Guzzi Open House 2016

Alessandro Spada
8 settembre 2016

04_moto_guzzi_open_house

Ritorna l’appuntamento più atteso dei guzzisti: dal 9 all’11 settembre 2016, a Mandello del Lario in Via Parodi, prende il via una nuova edizione del Moto Guzzi Open House.

Nel 95° anniversario del marchio dell’Aquila, il calendario di attività in programma si preannuncia ricchissimo e pronto a far rivivere l’emozione che questa casa motociclistica interamente made in Italy regala sin dalla sua fondazione nel lontano 1921. Si potrà infatti visitare il Museo dell’Aquila, le linee di produzione della Fabbrica e la Galleria del Vento, testare su strada le più belle Moto Guzzi o godersi una splendida giornata, in compagnia di tanti appassionati motociclisti, musica e buon cibo.

All’interno del Museo Guzzi, che ospita oltre 150 veicoli, si potranno ammirare i modelli più celebri della Casa: a partire dal Galletto e dal Dondolino 500 del primo dopoguerra passando dalla mitica sportiva 850 Le Mans fino ad arrivare alla California 1.400 di oggi.

A disposizione del pubblico, inoltre, uno shop-center dedicato alla collezione moda e accessori ufficiali Guzzi 2016.

The Clan, la comunità ufficiale Moto Guzzi, garantirà poi una serie di vantaggi ai membri iscritti, come ad esempio un parcheggio dedicato, test-ride di molti modelli, visite personalizzate e un check-up gratuito (previa prenotazione) per la propria motocicletta nelle officine dello stabilimento.

Moto Guzzi MGX-21_1

Ma la star assoluta dell’evento sarà la nuova Guzzi MGX-21, la moto più esclusiva e sontuosa mai prodotta a Mandello del Lario.

Si tratta di un modello davvero esclusivo, appariscente, muscoloso e dal design molto coraggioso.  Il suo look fuori dagli schemi, caratterizzato da una colorazione nera con dettagli rossi, le dona un’aria molto accattivante, sportiva e misteriosa. Il notevole uso di carbonio e l’elevato livello di contenuti tecnici, molti dei quali coperti da brevetto, la rendono di fatto la bandiera tecnologica del marchio. L’equipaggiamento è completato dai dispositivi di sicurezza più evoluti, come il sistema di frenata ABS, il traction control regolabile, l’acceleratore Ride-by-Wire e il cruise control.

moto-guzzi-open-house-2014_10

Insomma, una tre giorni da non perdere, tutta all’insegna della passione Moto Guzzi che ogni anno raccoglie più 10.000 partecipanti.


Potrebbe interessarti anche