Moto

MV Agusta Turismo Veloce 800 Lusso SCS: la classica frizione è solo un ricordo

Alessandro Spada
24 luglio 2018

MV Agusta ha deciso di mettere in evidenza la sua creatività introducendo una inedita frizione semiautomatica sulla sua ammiraglia sport-touring: la Turismo Veloce 800 Lusso SCS.

Compatta e raccolta intorno al potente propulsore “tre pistoni”, la Turismo Veloce Lusso SCS dimostra come sia possibile interpretare il segmento touring garantendo estrema attenzione al design, all’efficienza e all’aerodinamica per offrire la migliore esperienza di guida.

Un nome lungo e pieno di aggettivi ma in grado di riassumere tutte le principali caratteristiche di questa splendida creatura.

Ma andiamo con ordine. Questa MV Agusta si discosta molto dalla tradizione dei veicoli di Schiranna perchè è la prima moto da “Turismo” mai prodotta dall’azienda. Pur trattandosi di una versione non estrema, mantiene all’interno del suo nome l’aggettivo “Veloce” che vuole enfatizzarne il Dna sportivo.

Il cuore pulsante di questo capolavoro di design è il collaudato tre cilindri in linea controrotante di 800 cm3, accreditato di 110 cv di potenza massima e 80 Nm di coppia.

La parola “Lusso” invece raccoglie al suo interno tantissime raffinatezze di questa particolare versione. Si parte da un design maniacalmente curato e ricco di lussuose finiture, come le cuciture della sella, per passare poi alla dotazione meccanica di prim’ordine che può vantare il meglio della componentistica, come le sospensioni a controllo elettronico semiattive prodotte da Sachs. Il comparto elettronico fa parte di questo gruppo ed è caratterizzato da una strumentazione digitale a colori interfacciabile con uno smartphone, il controllo di trazione, l’ABS Bosch, l’acceleratore ride-by-wire, il quickshifter di seconda generazione e l’avanzato sistema di gestione della moto MVICS 2.

Ma la vera “chicca” di questa ultima nata è da ricercarsi nell’aggettivo “SCS” (Smart Clutch System), ovvero la nuovissima frizione automatica interamente “made in MV Agusta”. Questo nuovo dispositivo offre a chi guida una scelta in più: utilizzare la frizione nel modo tradizionale, azionando la leva al manubrio, oppure lasciare al sistema automatico SCS la completa gestione della stessa. Una soluzione tanto semplice quanto geniale che accontenta davvero tutti, dal pilota più sportivo e smaliziato al classico amatore che usa la moto per il tragitto casa-uffico. Inoltre, è da evidenziare la scelta scenografica di MV Agusta di adottare un coperchio della frizione trasparente in modo da poter ammirare e mettere in bella mostra questa innovazione meccanica.

La nuova Turismo Veloce 800 Lusso SCS è già disponibile presso le concessionarie a partire da 21.490 euro e in due colorazioni: Rosso Fuoco & Grigio Scuro Met Opaco oppure Bianco Perlato & Grigio Scuro Met Opaco.


Potrebbe interessarti anche