News

Nanushka X Mytheresa: la capsule vegana ad alto tasso di stile

Martina D'Amelio
8 Maggio 2019

Cosa succede quando un brand di nicchia come Nanushka incontra un colosso del luxury come Mytheresa? Il risultato è una capsule collection originale (e ad alto tasso di stile).

Nato nel 2006 da un’idea della designer Sandra Sandor, il marchio ungherese ha assunto un approccio più imprenditoriale quando Peter Baldaszti, suo partner di lunga data, è diventato co-proprietario e ceo.
Il suo identikit? Abiti dai tagli e dalle linee pulite, disegnati a Budapest ma prodotti in Europa, pensati per una donna contemporanea che fa della tinta unita e del minimalismo il suo portabandiera. Niente di più attuale dunque: e infatti anche la capsule collection firmata a a 4 mani con l’e-commerce tedesco gioca con queste caratteristiche.

Protagonista è la pelle, main core del brand, rigorosamente vegan: tra i must-have pensati appositamente per Mytheresa spiccano minigonne con bottoni, abiti retrò, pantaloncini ampi, tute utility, bluse con maniche a palloncino. Tutti declinati in nude, nero e beige, i colori del marchio, con qualche incursione modaiola effetto snake.

La capsule collection Nanushka X Mytheresa approda proprio oggi online – per la gioia di tutte le veggie fashion girls.

Sfoglia la gallery per scoprire la collezione esclusiva Nanushka X Mytheresa:



Potrebbe interessarti anche