Cultura

Nei Palchi della Scala: storie milanesi in mostra

Benedetta Bossetti
7 Dicembre 2019

“Piove, nevica fuori dalla Scala, che importa? Tutta la buona compagnia è riunita in centottanta palchi del teatro“. Così sentenziava Stendhal ed è da questa affermazione che prende spunto la mostra “Nei palchi della Scala – Storie milanesi”, a cura di Pier Luigi Pizzi in corso presso il Museo Teatrale alla Scala con la consulenza di Franco Pulcini.

Uno spaccato che ripercorre 180 anni di storia del Teatro, di Milano e del Paese, attraverso ritratti, fotografie, abiti e documenti che testimoniano la vita di un tempo, celebrando le ritualità e le curiosità dell’epoca. Attraverso le immagini vengono ripercorse le vicende delle grandi famiglie milanesi – i Visconti, i Trivulzio, i Litta, i Belgiojoso – proprietarie di ogni singolo palco, che si intrecciano con quelle di letterati, poeti, politici e patrioti – Stendhal, Foscolo, Parini, Manzoni, ma anche Silvio Pellico e Luigi Porro Lambertenghi.

La mostra è il frutto di un ambizioso lavoro di squadra, che ha coinvolto il Teatro alla Scala, il Conservatorio G. Verdi di Milano e la Biblioteca Nazionale Braidense, gli archivi della Fondazione Ca’ Granda e l’Archivio Storico Ricordi; la ricerca è stata coordinata da Franco Pulcini e condotta dagli studenti del Conservatorio, coadiuvati da Pinuccia Carrer, Antonio Schilirò e Massimo Gentili Tedeschi.

 

 

Nei palchi della Scala, storie milanesi
8 novembre 2019 – 30 maggio 2020
Teatro alla Scala



Potrebbe interessarti anche