Beauty

“No make up” make up: belle anche con pochissimo trucco

Giovanna Lovison
26 Novembre 2018

Se da un lato siamo abituate a vedere donne truccatissime che applicano rigorosamente e con abilità decine di prodotti uno dopo l’altro in una routine che dura ore, dall’altro stiamo riscoprendo sempre di più la voglia di naturalezza e semplicità. Sono lontani i tempi in cui il make up significava prodotti pesanti, vistosi e dalle formule coprenti: ora le nuove tecnologie ci regalano texture impalpabili e delicate, che si applicano velocemente e ci donano un finish ultraleggero, per una bellezza acqua e sapone.

Un po’ per ribellarsi ai media che ci vorrebbero tutte perfette, impeccabili e flawless, un po’ per sentirci di più noi stesse e per essere apprezzate per ciò che siamo, il “no make up” make up è uno dei trend del momento, amatissimo anche da modelle, celebs e donne comuni.

Come realizzarlo? Semplicissimo! Il primo step è quello di curare la nostra pelle con maschere e creme perfezionanti come quelle di Lierac e Nuxe, in modo tale da partire con una pelle più in forma possibile. Successivamente, via libera ai prodotti make up peso piuma come il fondotinta che fa anche bene alla pelle di Perricone MD, il correttore Bourjois, il mascara NARS per un effetto definizione e il lip balm più famoso che ci sia targato Dior.

Sfogliate la nostra gallery per scoprire gli step per un look fresco e naturale.

  • Dior Addict Lip Glow non è un semplice balsamo idratante ma ha altri assi nella manica: la formula reagisce con il pH delle tue labbra per regalarti un leggero colore rosato su misura, si applica senza bisogno dello specchietto ed è leggermente fresco e mentolato, tanto quanto basta per far apparire le labbra più piene e voluminose.

  • Kate Somerville EradiKate Acne Treatment è un trattamento efficace ed altamente concentrato a base di Alpha Hydroxy Acids (AHA) ed ossido di zinco che si preleva dal fondo senza shakerare la boccetta e si applica con l’aiuto di un bastoncino di cotone: nel corso della notte minimizza, sfiamma e favorisce la scomparsa di acne e imperfezioni, aiutandovi a liberarvi dal bisogno di make up coprente e pesante.

  • Lierac Lumilogie Masque Éclaircissant Unifiant è ispirata alle tecniche estetiche combinate di luce LED e peeling e riesce ad illuminare ed uniformare l’incarnato in un solo gesto, agendo contro le macchie scure in via di formazione e permettendo all’epidermide di esfoliarsi e rivelare tutta la sua innata luminosità.

  • Per avere una pelle naturalmente luminosa, compatta, fresca e idratata serve un idratante tuttofare come la Nuxe Crème Prodigieuse Boost Crema Setosa Multi Correzione che, da un lato, combatte gli effetti negativi della vita quotidiana come stress, stanchezza e inquinamento e, dall’altro, attenua i primi segni dell’età e mantiene la pelle liscia e idratata tutto il giorno.

  • Darphin Ideal Resource Eye Illuminator è un trattamento specifico per il contorno occhi: l’azione combinata tra la consistenza sottile e ad assorbimento rapido, la formula leggermente colorata e il massaggio rinfrescante dell’applicatore in metallo aiutano a sgonfiare la zona perioculare, ridurre la visibilità di rughe e linee d’espressione e ad illuminare lo sguardo attenuando le zone d’ombra.

  • Leggero e traspirante, il Perricone MD No Foundation Serum è un prodotto dalla formula eccezionalmente sottile e che si pone a metà tra trucco e skincare: in un solo gesto risveglia la luminosità del viso, minimizza le imperfezioni con un effetto seconda pelle, rassoda e minimizza rughe e pori e protegge dai danni solari grazie all’SPF30.

  • Benefit Gimme Brow è l’alleato ideale sia per chi ha sopracciglia rade e chiare (perché è colorato e contiene fibre volumizzanti che riempiono) e sia per chi le ha folte e indisciplinate (perché le fissa e tiene in posa per tutto il giorno).

  • Per coprire in modo leggero ma, soprattutto, impercettibile occhiaie, imperfezioni e discromie, puntate su un correttore leggerissimo, sottile e dal finish naturale come il Bourjois Radiance Reveal, perfetto perché discreto e si sfuma in punta di polpastrello.

  • Per donare un pò di volume e tridimensionalità al viso, optate per un tocco di blush naturalissimo e dall’effetto bonne mine: Giorgio Armani Armani Blush in Vieux Rose è un blush liquido con un applicatore ad alta precisione ideale per picchiettare il prodotto sulle gote e sfumare poi con l’aiuto delle dita.

  • NARS Climax Mascara è un mascara che potete anche scegliere di stratificare per un look più drammatico e intenso ma che, se applicato in modo leggero, dona definizione alle ciglia senza fare grumi e incarna alla perfezione il concetto del trucco che c’è ma non si vede.

 



Potrebbe interessarti anche