News

No More Plastic: la svolta green di Zadig & Voltaire

Beatrice Trinci
24 Dicembre 2018

Ogni anno, 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono in mare. I nostri oceani sono in pericolo, le acque e le creature che le abitano soffocano nei dannosi materiali che ormai vi affondano o galleggiano. La plastica ci sta pian piano avvelenando, ma ognuno di noi può attivarsi, contribuendo al cambiamento.

Zadig & Voltaire ha voluto farsi portavoce di questa necessaria rivoluzione, prendendo parte al manifesto #NoMorePlastic. Dopo Courregès, che ha ufficialmente detto addio alla plastica nelle sue collezioni, ora anche il brand francese prende posizione, sensibilizzando il grande pubblico sull’eccessivo utilizzo di materiali nocivi e superflui.

In che modo? Cecilia Bönström, direttore artistico del marchio, ha accettato di personalizzare il simbolo della nobile iniziativa No More Plastic: una tartaruga con il carapace deformato, trasformandola in una spilla. Un accessorio che lancia un messaggio importante, invitando ad agire prima che sia troppo tardi e a raccogliere fondi per le campagne di No More Plastic, così da incrementare la ricerca e lo sviluppo di soluzioni alternative ed eco-sostenibili.

Il progetto è stato lanciato lo scorso 1 dicembre e proseguirà ininterrottamente per tutto il 2019. La spilla è acquistabile sui siti ufficiali di Zadig & Voltaire e No More Plastic e i ricavati saranno interamente devoluti all’organizzazione ambientale.

 

 

 



Potrebbe interessarti anche