Woman

Non il solito piumino

Jennifer Courson Guerra
7 Dicembre 2016
La parola d’ordine? Oversize, anche sulle passerelle. Da sinistra, Balenciaga, Stella McCartney, Alexander McQueen

La parola d’ordine? Oversize, anche sulle passerelle. Da sinistra, Balenciaga, Stella McCartney, Alexander McQueen

La cioccolata calda, le decorazioni natalizie e il piumino: sono questi i grandi classici che da sempre accompagnano l’inizio di dicembre. Ma se ora la cioccolata calda si fa anche al maracuja e le decorazioni sono diventate minimal, è tempo che anche il solito piumino si rinnovi!

Piume e morbidezza restano: a cambiare è la forma, sempre più oversize e avvolgente.            Maxi maniche, colli over, cinture extra… il piumino non è mai stato così originale. Se pensate ancora che si tratti di un capospalla pratico e sportivo, è giunta l’ora di ricredervi: la puffer jacket, come la chiamano gli inglesi, è sempre più sofisticata e couture.

copertina-piumini

Niente mezze misure per Rihanna, che sceglie un piumino super oversize firmato Vetements.

Merito di brand come Moncler, che ha iniziato a calcare le passerelle sdoganando il mito del piumino prêt-à-porter. Ora non c’è stilista che non abbia sperimentato il proprio padded coat, aggiungendo il suo tocco di estro personale.

Il piumino quest’anno ha spopolato soprattutto nel defilé autunno-inverno 2016/2017 di Balenciaga, una delle griffe più amate dalle regine dello street style. La tendenza ha così preso piede nei front row delle fashion week, contagiando celebrities e icone di stile.

Cosa aspetti a farti contagiare anche tu? Scopri nella gallery tutti i modelli!



Potrebbe interessarti anche