Gossip

“Non sarei mai potuta essere principessa”: Cara Delevingne contro Disney

Beatrice Trinci
26 Aprile 2019

Essere adolescenti, ieri come oggi, è una faticaccia. Lo sappiamo noi, che l’abbiamo già vissuta, e lo sanno bene tutti quei ragazzi che da poco si sono lasciati alle spalle lo spensierato periodo infantile per entrare, a tutti gli effetti, nell’universo degli adulti, dove contrasti, confusioni e delusioni sono all’ordine del giorno. Certo, non vogliamo essere portatori sani di pessimismo cronico, ma insieme ai primi sprazzi di indipendenza e spensieratezza ci sono tante altre sfide da affrontare.

A schierarsi apertamente a favore dei teenager frastornati è stata Cara Delevingne. In una recente intervista per Vogue UK, infatti, l’attrice e modella inglese ha raccontato come da adolescente abbia vissuto con disagio la sua bisessualità, non riuscendo a trovare dei modelli di riferimento intorno a sé. Nello specifico, la bella ventiseienne ha puntato il dito contro i creatori dei cartoni animati, sottolineando come le storie raccontate nei classici d’animazione – in particolar modo in quelli firmati Disney – non aiutino in alcun modo i più giovani a comprendere il proprio orientamento sessuale.

“Non riuscivo ad accettare la mia sessualità – ha raccontato Cara, ospite del podcast ‘What’s The Tee?’Ai tempi, vedevo che tutte le principesse amavano solo uomini, così mi misi in testa che non sarei mai potuta essere una di loro”.  Parole sincere e dirette, quelle della top model, che durante l’intervista non si è risparmiata dal lanciare un appello al colosso cinematografico, invitando i disegnatori a dar vita a personaggi che rappresentino tutte le sfaccettature dell’amore. Lei, che si definisce “sessualmente fluida”, si fa così portavoce di un movimento positivo e concreto per tutti quei teenager che faticano ogni giorno per capire meglio loro stessi.

“Gli Studios possono fare la differenza a livello mondiale, a patto che abbandonino gli stereotipi di genere ed escano dalle zone dell’etero-normatività”, ha concluso la Delevingne, che da circa un anno è sentimentalmente legata all’attrice Ashley Benson, divenuta famosa grazie alla fortunata serie tv “Pretty Little Liars”.

Un ottimo esempio di libertà e accettazione, che speriamo assuma presto le vesti di una principessa – o di un principe – che non ha paura di seguire il proprio cuore.



Potrebbe interessarti anche