News

Nuova boutique a New York per gli orologi di Vacheron Constantin

Beatrice Trinci
20 Febbraio 2020

Vacheron Constantin fa il bis a New York, annunciando l’apertura di una nuova boutique al 28 East 57th Street, nel cuore di Manhattan, a partire dalla primavera 2021.

Parte di un ambizioso progetto di espansione, il futuro store accoglierà in oltre 1300 metri quadrati, suddivisi su due piani, le intere collezioni di orologi d’alta gamma firmati dalla secolare Maison svizzera, oggi parte del gruppo Richemont, che nel suo portfolio conta importanti nomi del settore come Cartier, Buccellati e Piaget. Nello specifico, un’imponente vetrata accoglierà ogni cliente in uno spazio luminoso, quattro volte più grande del monomarca situato al civico 729 di Madison Avenue, con interni ricercati che faranno da cornice alle preziose creazioni firmate Vacheron Constantin, “per una ricercata e invitante esperienza di shopping personalizzata, dove offrire un riservato servizio in-house” .

“Una nuova base a New York è l’occasione perfetta per sviluppare ulteriormente il rapporto duraturo della nostra Maison con la clientela americana più esigente. Vacheron Constantin è presente negli Stati Uniti dal 1817 e nel corso dei decenni sono stati numerosi gli orologi realizzati appositamente per il mercato americano, dai famosi segnatempo da tasca Corps of Engineers a quello da polso American 1921”, ha dichiarato in un nota stampa Louis Ferla, amministratore delegato del marchio. Per un’esperienza straordinaria, fatta di servizi esclusivi. Un opening che sa di tradizione e savoir-faire, dove il tempo scorre a ritmo di stile ed eleganza.