Moto

Nuova Yamaha MT-09 SP

Alessandro Spada
30 gennaio 2018

Sfruttando l’onda del successo ottenuto con la sua MT-09, Yamaha ha deciso di arricchire la sua gamma naked con una nuova versione speciale: la MT-09 SP. La nuova moto guadagna la prestigiosa sigla SP, da sempre utilizzata dalla Casa dei tre diapason per i suoi modelli più esclusivi e racing.

Le novità più importanti si trovano sotto pelle, ma sono facilmente visibili anche dai meno esperti: l’equipaggiamento di serie, molto ricco, comprende la nuova forcella completamente regolabile color oro, il mono ammortizzatore posteriore Ohlins con serbatoio separato, l’esclusiva colorazione Blu Silver Carbon e una nuova strumentazione con fondo nero.

Grazie a questo upgrade nel reparto sospensioni, coloro che sceglieranno la MT-09 SP avranno la possibilità di tarare con grande accuratezza il setting delle sospensioni. Inoltre, grazie ad una gamma di molle Ohlins in opzione, che fanno parte della collezione Accessori Originali Yamaha, si avrà la possibilità di creare il sistema di sospensioni perfetto per la propria guida, montando la molla dell’ammortizzatore ideale in base alle proprie necessità.

Il propulsore rimane lo splendido tre cilindri in linea crossplane di 847 cm3 accreditato di 115 cv di potenza massima. Questo motore incarna alla perfezione la famiglia MT (Master of Torque) caratterizzata da un’erogazione di coppia incredibilmente possente e lineare. Anche il reparto elettronico è molto avanzato: può vantare l’acceleratore ride-by-wire, il Quickshifter QSS, le mappe motore D-Mode a 3 livelli, i fari a LED, il controllo di trazione TCS e l’ABS.

La nuova MT-09 SP è già disponibile presso le concessionarie Yamaha nella sola colorazione Blu Silver Carbon a partire da 10.190 euro.


Potrebbe interessarti anche