News

Ora si può fare shopping su Instagram (anche) in Italia

Martina D'Amelio
2 aprile 2018

Anche in Italia da oggi si può fare Shopping tramite Instagram. Il social network lancia il tool contraddistinto dal tasto a forma di “borsetta” anche nel nostro Paese: la prima volta era comparso lo scorso anno, negli Stati Uniti.

Il servizio Shopping del social network più amato da blogger e fashion brand permette ai profili Business di inserire speciali tag nei post condivisi “acquistabili”, attraverso i quali gli utenti – solo cliccando sulla piccola icona a forma di bag – possono visualizzare i dettagli di ogni capo e accessorio, aprendo così il link all’e-shop connesso.

Quali sono i requisiti per far diventare le proprie foto “shoppable”? Bisogna possedere appunto un profilo Business, prodotti in vendita, una vetrina su Facebook o un catalogo in Business Manager. Un aggiornamento molto atteso da tutti i profili che possiedono tali caratteristiche qui da noi e invidiavano parecchio i colleghi d’oltreoceano per questa esclusiva vetrina, user friendly e immediata, che a partire da ora è disponibile anche in Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito. 

Un buon motivo per approfittare di questo nuovo tool? Solo nello scorso mese sono state registrate più di 180 milioni di interazioni tra business e persone – solo su Instagram.


Potrebbe interessarti anche