Men

Orologi da uomo: la nuova tendenza è… maxi!

Vittorio Francesco Orso Ferrari
18 ottobre 2018

È senza dubbio l’accessorio maschile per eccellenza, l’equivalente virile del bracciale femminile: l’orologio da polso, da solo, rappresenta la prima impressione che gli altri si fanno di noi.

Per l’uomo che lo indossa l’orologio significa affetto, curiosità, espressione, forza o coraggio. Per chi lo ammira significa tanto, spesso anche troppo, di ciò che vogliamo mostrare: è infatti il primo tra gli status symbol, l’ultimo tra le tendenze.

Dalla semplice ostentazione alla consapevolezza del proprio essere, la scelta dell’orologio perfetto passa attraverso un viaggio introspettivo. Il wristwatch oggi si adatta non solo al carattere di ciascuno, diventando più che mai lo specchio della società in cui viviamo e modificando così fisionomia, materiali e dimensioni. Per tutti i gentlemen moderni, adesso il segnatempo diventa big – a sottolineare un’ancor più forte e distintiva personalità.

Ora è infatti il maxi watch ad aver rubato la scena ai più classici modelli, in linea con una nuova concezione dell’uomo, più estroso e libero di osare. Non perdete la nostra gallery per scovare la top ten degli orologi da polso dal quadrante oversize!

  • Diesel ripesca dai propri archivi un orologio di carattere, rivisitandolo con materiali e colori moderni per un’edizione limitata intrigante e irresistibile.

  • L’orologio T-King firmato Trussardi, grazie al cinturino in pelle a contrasto, dona un look tech&style al polso di chi lo indossa.

  • È di Calvin Klein l’orologio da polso total black con maxi cassa in quarzo e colori fiammanti a contrasto.

  • Il maxi Reverso Gyrotourbillon 2 di Jaeger-LeCoultre, in oro rosa e con doppio quadrante, è perfetto per un portamento elegante e gli ingranaggi a vista rendono il tutto ancor più intrigante.

  • Il primo modello Royal Oak Concept a carica automatica di Audemars Piguet racchiude in sé il fascino del brand e la sportività del cinturino in caucciù.

  • È la (maxi) cassa in oro bianco incisa a mano con motivo Clous de Paris a fare del Grandmaster Chime di Patek Philippe un esemplare unico nel suo genere.

  • Creato per l’equipaggio Kiwi, lo sportivo Speedmaster X-33 Regatta di Omega include un’ingegnosa funzione cronografo da regata che consente di cronometrare la competizione dal pre-gara alla fine.

  • Lo steel watch firmato Hermès con cinturino oversize in pelle di vitello è uno dei pochi “very large model” della Maison francese.

  • La linea Constance firmata Gucci trasforma la cassa in plexiglas in lucchetto che, grazie alla chiusura a scatto, può essere agganciata a ogni foro del maxi bracciale in pelle.

  • Il Santos Dumont Scheletrato di Cartier si trasforma in modello extra-large, con cassa in titanio rivestita in ADLC e cinturino d’alligatore nero con fibbia a doppia regolazione in oro bianco 18 carati.


Potrebbe interessarti anche