Lifestyle

Pantone: tutti i colori per la primavera-estate 2019 a cui non saprete resistere

Silvia Ragni
9 Maggio 2019

Con l’arrivo della bella stagione, nell’aria si libra la voglia di colore. Il grigiore invernale lascia spazio a una palette all’insegna dell’entusiasmo, del dinamismo, della gioia di vivere che si accompagnano a giornate da trascorrere all’aperto, riscoprendo tutto il benessere che il contatto con la natura ci infonde.

Ma quali tonalità scegliere per celebrare i mesi baciati dal sole? Pantone, massima autorità mondiale in tema di colore, ci viene incontro con una tavolozza appositamente dedicata alla moda della primavera/estate 2019. Si compone di dodici shade emergenti più le rivisitazioni di quattro classici neutri: sedici gradazioni complessive che rappresentano il frutto di un report attentamente redatto, una guida stagionale dove “Living Coral”- la nuance dell’anno – non poteva di certo mancare.

E se per quanto riguarda i trend colore Pantone si è ispirato alle passerelle della Fashion Week di New York, gli “input emozionali” ai quali ha attinto sono la fiducia, la vitalità, la giocosità, l’energia, che ha tradotto in colorazioni briose e declinabili in molteplici combinazioni cromatiche. Si tratta di tonalità vivaci, ma non troppo, il risultato di un connubio tra alta moda e street style che dà vita a sfumature ad alto tasso di “accessibilità”, travolgenti ma al tempo stesso portabilissime. Per non dimenticare uno dei valori chiave che Pantone ricollega alla società attuale: il desiderio di autenticità.

Andiamo a scoprire, dunque, le 16 nuance della primavera/estate proposte dal brand statunitense!

  • Valentino

  • Pantone 17-1564 Fiesta. È un colore “festoso”, come suggerisce il nome: un esplosivo mix di rosso e arancio. La sua gradazione calda sprigiona passione, entusiasmo, brio ad ampie dosi, evitando però i toni eccessivamente sgargianti.

  • Sies Marjan

  • Pantone 19-1862 Jester Red. Spirito urban e classe sono gli atout di un colore intenso che sembra creato apposta per le occasioni speciali. È una sorta di burgundy in versione estiva, adatto soprattutto a un’elegante mise da sera.

  • Delpozo

  • Pantone 15-1264 Turmeric. Il nuovo arancio: energetico, vibrante, profondo. Irradia un potente mood esotico e non è un caso che rievochi l’avvolgente nuance di una spezia orientale.

  • Carolina Herrera

  • Pantone 16-1546 Living Coral. Già incoronato Colore Pantone dell’Anno, è un corallo luminosissimo che sembra inneggiare alla socievolezza ed alla convivialità. Il suo tono vivido viene stemperato da un tocco dorato che lo rende sommamente chic.

  • Marc Jacobs

  • Pantone 18-2045 Pink Peacock. Potrebbe essere definito un’affascinante alchimia di magenta, fucsia e rosa shocking: il suo sottotono freddo ne esalta la allure seduttiva e “drammatica”, vagamente misteriosa e molto, molto teatrale.

  • Area NYC

  • Pantone 17-0542 Pepper Stem. Il verde si mescola ad una punta di giallo rimandando a una natura rigogliosa, lussureggiante, accarezzata dal sole. Come descrivere Pepper Stem? A metà strada tra il verde bosco e il verde oliva, è una tonalità palpitante che non passa inosservata. “Pepata” come il suo nome, che non a caso significa “stelo di pepe”.

  • N21

  • Pantone 13-0850 Aspen Gold. Solare con brio, gioioso, caldo, dal fascino che avviluppa irresistibilmente: Aspen Gold è un giallo esuberante e raffinato al tempo stesso, perché mette addosso il buonumore senza mai venir meno alla sua grazia.

  • Max Mara

  • Pantone 19-4150 Princess Blue. Anche in questo caso, il nome è indicativo: la sua è una nuance sontuosa, “ricca”, regale. Vira al freddo, assumendo un tono ancor più spettacolare. Princess Blue è sfolgorante al punto tale da calamitare all’istante ogni sguardo.

  • Dion Lee

  • Pantone 18-1031 Toffee. “Goloso” come una caramella mou, sembra quasi di poterne gustare la dolcezza. Eppure, la sua sfumatura ha molteplici rimandi. Richiama alla terra, alla pelle tostata dal sole, al cuoio di certe infradito indiane. E soprattutto, come tutte le tonalità Pantone, si presta a una straordinaria varietà di abbinamenti cromatici.

  • Cushnie

  • Pantone 15-0960 Mango Mojito. Dorato come un mango, frizzante come un mojito: ecco il giallo estivo per eccellenza. Un must con la carnagione abbronzata, alla quale conferisce un alone di magia solare. Grazie alla sua gradazione oro, in più, risulta perfetto sia per il giorno che per la sera.

  • Dries Van Noten

  • Pantone 18-0416 Terrarium Moss. Un colore abbinato alla natura, ai boschi verdeggianti, alle distese di fitto fogliame. Emana un mood riposante, come quello che deriva da una serena contemplazione del creato, e favorisce una full immersion – anche solo immaginaria – in luoghi splendidamente avulsi dal caos cittadino.

  • Dsquared2

  • Pantone 14-2808 Sweet Lilac. È un rosa mescolato con accenti di lavanda, romantico e gentile: Sweet Lilac incarna la più amata delle nuance primaverili. La sua soavità fomenta sentimenti teneri e appassionati, poetiche emozioni. Non per niente, la tonalità che sfoggia sembra rievocare quella, struggente, di un cielo d’estate all’alba.

I neutri della primavera estate 2019.  Sono le nuance strutturali di stagione, quelle basilari. In altre parole, i “classici”: Pantone suggerisce sia di indossarli in total look che come trait d’union tra straordinari giochi di colore. Analizzando la simbologia dei colori neutri, emerge un focus strettamente incentrato sull’ introspezione. Se il bianco incarna la purezza, i sentimenti positivi, il cambiamento in armonia con il creato, il grigio esprime un’attitude di prudente distacco, di autodifesa; la saggezza della quale si fa emblema non è priva di un senso di riflessiva introspezione. Il nero, dal canto suo, rappresenta la negazione per eccellenza, un pessimismo che tuttavia combatte con tenacia e abnegazione. A partire dai neutri base, Pantone dà vita a una palette di quattro nuance del tutto speciali. Pensate che siano seriose? Vi ricrederete!

  • Zero Maria Cornejo

  • Pantone 13-0919 Soybean. Potremmo descriverlo come un connubio molto chic di beige, nude e color crema. È estremamente versatile e il sottotono caldo accentua la sua luminosità.

  • Dior

  • Pantone 19-3810 Eclipse. Blu come la notte: un colore a prima vista classico che Pantone dota di incredibile magia, associa alla riflessività e al senso del mistero. Per la stagione calda, rappresenta una valida alternativa al nero.

  • Monse

  • Pantone 11-0106 Sweet Corn. Questa sofisticata gradazione di avorio conquista grazie all’allure garbata e signorile. Alternativa al bianco, esalta l’abbronzatura senza apparire mai scontato.

  • Miu Miu

  • Pantone 19-0805 Brown Granite. Parafrasando il suo nome, è davvero “granitico”: un caposaldo cromatico che non conosce cedimenti né età. Tra i neutri Pantone è forse il più sobrio, il più genuino, il più frugale. Eppure, da solo o come punto di partenza per abbinamenti di colore a contrasto, rimane un basic irrinunciabile.



Potrebbe interessarti anche