News

Paris Fashion Week Men’s: tutto quello che ci aspetta

Mia Damiani
14 Gennaio 2020

I modelli nel backstage della sfilata uomo Louis Vuitton FW19/20

Milano Moda Uomo volge al termine, e il fashion system si sposta a Parigi. Si aprono oggi ufficialmente i battenti della Paris Fashion Week Men’s: ecco cosa ci aspetta.

La fashion week maschile parigina accende i riflettori sulle collezioni uomo autunno-inverno 2020/2021 fino al 19 gennaio. I marchi pronti a sfilare, a partire da questa sera, sono 53.

Nella Ville Lumiere ci sono proprio tutti. Unico grande assente, Celine, che dopo due stagioni abbandona la PFW. Il brand unificherà le proposte maschili e femminili autunno-inverno 2020/2021 durante la settimana della moda per lei, prevista dal 24 febbraio al 3 marzo. Hedi Slimane, un po’ come Donatella Versace qui da noi, crede nel co-ed. E non è l’unico: anche Kenzo preferisce la PFW al femminile. L’appuntamento con la prima collezione uomo e donna firmata da Felipe Oliveira Baptista è rimandato a febbraio.

Ma diamo uno sguardo al calendario ufficiale: aprono i nuovi nomi con Sankuanz, Rhude e AM Alexandre Mattiussi. Da domani si entra nel vivo, con Off-White (Virgil Abloh comparirà alla fine dello show?), Valentino e Raf Simons, che lancerà sul catwalk la sua nuova capsule collection di sneakers Runner. Giovedì 16 gennaio è la volta di Givenchy: Clare Waight Keller riporta in patria la linea maschile, optando per la sfilata singola dopo aver puntato negli ultimi due anni sul défilé unificato, seguita da Louis Vuitton e dalle new entry Rochas Homme e Botter. Venerdì 17 sfilano Dior Homme e Vetements, la prima volta senza Demna Gvasalia. Sabato 18 invece è la giornata dell’enfant prodige Simon Porte Jacquemus, che continua la battaglia co-ed con una sfilata donna e uomo per l’autunno inverno 2020/2021, già testata per il decimo anniversario del brand.

A chiudere la kermesse Craig Green direttamente da Londra, seguito da Paul Smith che celebrerà i primi 50 anni del brand. Un programma fittissimo, nonostante le defezioni: la Paris Fashion Week Men’s si riconferma, anche quest’anno, l’appuntamento più atteso del mese dell’uomo.

 

 



Potrebbe interessarti anche