News

Paris Haute Couture Week 2020: ecco quello che ci attende

Martina D'Amelio
20 Gennaio 2020

La sfilata Haute Couture di Valentino FW19/20

Concluse le sfilate menswear, la fashion week dedicata all’alta moda primavera estate 2020 di Parigi apre oggi i battenti: ecco tutto quello che ci attende nella Ville Lumiere.

Saranno 35 i marchi a sfilare all’ombra della Tour Eiffel nel calendario ufficiale. Si parte con la Maison Schiaparelli, seguita nella prima giornata da Dior, Ralph & Russo e Giambattista Valli. Martedì 21 è il gran giorno di Chanel: cresce l’attesa per la seconda sfilata di alta moda firmata da Virginie Viard dopo la scomparsa di Karl Lagerfeld. Nello stesso giorno andranno in scena anche Alexandre Vauthier, Giorgio Armani Privé e Givenchy, firmata ancora una volta da Clare Waight Keller.

Mercoledì 22 aprono le danze Maison Margiela e Elie Saab e spunta il nome, che sembrava ormai dimenticato, di Bouchra Jarrar. L’ex Lanvin si è presa una pausa dal suo omonimo brand nel 2016, ma è pronta a tornare con una collezione di 15 look chiamata Bouchra Jarrar Edition n°1 che metterà in scena tutta la sua formale eleganza. La sera è tutta dedicata a Valentino – protagonista anche con l’ultima limited edition di piumini artsy realizzata da Pierpaolo Piccioli per il progetto Moncler Genius (che verrà svelata il 20 gennaio) e The Stagerring girl (23 gennaio), il mini film diretto da Luca Guadagnino sull’alta moda della Maison. Jean-Paul Gaultier invece celebrerà 50 anni di carriera con il suo ultimo show memoriale prima di dire addio al mondo della Couture. Si chiude il 23 con le nuove leve couture in qualità di guest members: Aganovich, Yuima Nakazato, Aelis, Raul Mishra, Xuan e Imane Ayissi. Spalmate su tutta la settimane invece le presentazioni di Haute Joaillerie, da Chopard a Louis Vuitton.  Preparate le agende…

 

 



Potrebbe interessarti anche