Travel

Pasqua a piccoli prezzi a Marrakech e Lisbona e cinque must per conoscere Panama

Barbara Micheletto Spadini
21 marzo 2013

Non avete ancora deciso dove trascorrere le vacanze di Pasqua? Perché non approfittare di un soggiorno all’insegna del lusso a piccoli prezzi? Oppure un viaggio importante, magari a Panama, con una top list di 5 must pensata per voi…

Marrakech
Palazzi sontuosi, giardini lussureggianti e panorami affascinanti: Marrakech racchiude in sé il fascino di una città storica e l’effervescenza di una capitale ed è l’ideale per un weekend di relax. Gli hammam della Medina sono tra i più suggestivi al mondo e permettono di godere delle calde atmosfere marocchine in contesti esclusivi. Nel 2012, i prezzi degli hotel 5 stelle in città sono scesi del 12% secondo Hotels.com, passando da una media di € 107 per camera a notte, a € 94, un’ottima occasione per i viaggiatori.

Lisbona
Il weekend pasquale è una buona occasione per scoprire le meraviglie della capitale del Portogallo: dal famoso Bairro Alto, a Belém, passando per il Parque das Nações, simbolo della Lisbona contemporanea, la città lascia un ricordo indelebile nel cuore dei turisti che la visitano. Secondo l’Hotel Price Index, nel 2012 una camera in un hotel 5 stelle è costata in media € 127, il 10% in meno rispetto all’anno precedente: i viaggiatori in cerca di un soggiorno di lusso dovrebbero approfittare di questo momento per volare in Portogallo!

Per chi desidera regalarsi un viaggio speciale….Panama è il Paese dei contrasti. Ecco cinque must da non perdere a Panama.
A Panama City lo skyline moderno della città si sposa con l’anima coloniale del Casco Antiguo, Patrimonio dell’Umanità UNESCO nel 1997. Passeggiando per le sue vie si possono notare i deliziosi palazzi coloniali color pastello che contrastano con le meravigliose vestigia del passato e arrivare fino alla zona della Cattedrale; qui, tra le bancarelle, è possibile scegliere il proprio modello di Panama, il famoso copricapo “simbolo” del Paese.
Il Canale è senza dubbio l’icona di Panama. Una visita alle Chiuse di Miraflores è d’obbligo per coloro che desiderano scoprire il funzionamento di quest’opera dell’ingegneria moderna e assistere al passaggio delle enormi navi che ogni giorno attraversano il Canale.
Forse non tutti sanno che Panama è anche mare cristallino e isole da sogno. Basta attraversare la stretta lingua di terra che unisce le due Americhe per raggiungere la costa Atlantica e il Mar dei Caraibi, dove si trova l’arcipelago di San Blas. Situato sulla costa orientale, San Blas è un arcipelago di 365 isole che si allungano per oltre 200 km lungo la costa caraibica di Panama. Soggiornare qualche notte a San Blas significa vivere un’esperienza alla Robinson Crusoe su isole incontaminate, e conoscere la cultura dei Kuna Yala, la popolazione indigena che vive in questo arcipelago e gestisce le poche strutture aperte ai turisti come il sapibenega.com.
Dall’altra parte della costa, sempre affacciata sull’Oceano Atlantico, è possibile trovare un luogo dall’atmosfera caraibica contagiosa: Bocas del Toro, un’isola che si contraddistingue per le meravigliose spiagge orlate da canneti e mangrovie. Basta un’escursione in barca per fare la conoscenza di delfini e arrivare a Red Frog Beach, la spiaggia che prende il nome dalla piccolissima rana rossa che vive in queste zone.

Da Bocas del Toro è possibile raggiungere Boquete. Nota anche come città dell’eterna primavera, Boquete sorge in un territorio pianeggiante della regione nord-occidentale di Chiriquí, vicina al vulcano Barù. Il modo migliore per esplorare questa zona e ammirarne i panorami è sicuramente a piedi: gli amanti del trekking possono scegliere tra percorsi di diversi livelli per andare alla scoperta della sua natura incontaminata e conoscere la cultura della comarca indigena di questa zona: Ngäbe-Buglé. Ma Boquete è famosa soprattutto per il suo caffè, il migliore del Paese. Chi desidera conoscere le origini di questa bevanda, può partire dai tipici beneficios (aziende agricole per la produzione del caffè) che si trovano proprio in questa zona. www.fincalerida.com, boutique hotel di sole 23 camere con annessa una piantagione di caffè, è una piccola oasi immersa nel verde di Boquete. Nella sua caffetteria, oggi museo sulla produzione del caffè, gli ospiti possono assaporare la miscela appena tostata.

Barbara Micheletto Spadini


Potrebbe interessarti anche