Per distrarci un po’: 5 curiosità sui grandi maestri della fotografia italiana

Marpessa, Caltagirone, 1987 © Ferdinando Scianna. In oltre 50 anni di carriera Scianna ha spaziato dal reportage alla fotografia di moda, dagli scatti di guerra a quelli sulla religiosità popolare (soprattutto della sua amatissima Sicilia), dalle immagini di vita quotidiana fino ai ritratti di grandi personalità, come Leonardo Sciascia, Henri Cartier-Bresson e Jorge Louis Borges. La sua produzione è sconfinata e rimarrà immortale anche per essere stato il primo fotografo italiano ad entrare a far parte, nel 1982, dell’agenzia Magnum.