News

Per la prima volta Montenapoleone District festeggia il Capodanno Cinese

Beatrice Trinci
2 Febbraio 2019

Milano si appresta a festeggiare il secondo capodanno del 2019: per la prima volta, infatti, il quadrilatero della moda meneghino si animerà di eventi ed esibizioni per celebrare il “MonteNapoleone Chinese New Year”, così da onorare la vasta comunità di cinesi presenti nel capoluogo lombardo e tutti quei turisti che decideranno di trascorrere l’importante ricorrenza proprio nel bel Paese.

Per chi non fosse pratico, un po’ come per la Pasqua, il Capodanno cinese cade sempre in giorni diversi, ma comunque tra il 21 gennaio e il 19 febbraio. Quest’anno si celebrerà il 5 febbraio, durerà 15 giorni e si concluderà con la Festa delle Lanterne. Il 2019 sarà l’anno del Maiale, che simbolicamente rappresenta generosità, stabilità e altruismo.

Quali sono gli eventi in programma? Con il patrocinio dell’Ambasciata Cinese e del Comune di Milano il calendario è ricco di manifestazioni. Dal 3 al 10 febbraio nel Montenapoleone District sarà allestita la mostra fotografica di Liu Bolin, conosciuto anche come The Invisible Man, artista di fama mondiale che nelle sue installazioni si mimetizza con l’ambiente per analizzare la tensione tra uomo e società; le boutique del crocevia dello shopping di lusso si tingeranno inoltre di rosso (secondo la tradizione colore di buon auspicio) e offriranno una serie di servizi personalizzati dedicati alla clientela cinese. E ancora, nel pomeriggio di mercoledì 6 febbraio, presso la Sala Orlando dell’Unione Confcommercio, si terrà il forum “Consumi, turismo, lusso: i driver dell’economia cinese all’epoca di Xi Jinping”, interessante appuntamento che avrà come focus questo mercato in continua crescita nel settore retail.

Una settimana ricca di cose da fare e da vedere, un salto completo nella ricca cultura cinese a pochi passi da casa.



Potrebbe interessarti anche