News

Pleasedontbuy: Twinset mette gli abiti in affitto

Martina D'Amelio
23 Agosto 2019

Perché comprare un abito, se puoi affittarlo? Twinset presenta il nuovo progetto Pleasedontbuy.

Ispirata alle logiche di Netflix e Spotify, la nuova iniziativa mira a coinvolgere la Generazione Z e vede protagonista una label pensata specificamente per le occasioni speciali, dalla festa dei 18 anni ad altre cerimonie, fino al colloquio di lavoro. Pleasedontbuy, per l’appunto: abiti 100% Made in Italy, in tessuti pregiati e curati nei dettagli, che a prezzo pieno costerebbero un salasso, ma che grazie alla formula rental tutti potranno permettersi.

Grazie a Pleasedontbuy ci si può vestire per un’occasione importante, sborsando indicativamente dai 40 ai 90 euro”, ha dichiarato Alessandro Varisco, ceo di Twinset. Uno streaming del fashion, quindi: la collezione di lancio presenterà 21 modelli in taglie dalla 38 alla 48. Tutti gli abiti avranno una durata di una decina di affitti e una copertura assicurativa. E sono pronti a sbarcare sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia, oltre che online in concomitanza con l’apertura della prossima MFW, il 19 settembre.

Pleasedontbuy arriverà anche in store, a Milano, in via Manzoni e in corso Vittorio Emanuele, a Roma in via del Corso e via Cola di Rienzo, a Firenze, a Orio al Serio e Verona, fino ad approdare dal 2020 in tutti i monomarca, italiani ed esteri. Insomma, nessun limite nemmeno a livello retail: a parte quello che i capi non si potranno acquistare, ma solo prendere in prestito. Attenzione a non innamorarsene, quindi…



Potrebbe interessarti anche