News

Pop-up, addio: Gucci punta tutto sugli Instagrammabili Pin store

Martina D'Amelio
8 Novembre 2019

Il Gucci Pin di Hong Kong

Il classico pop-up store? Per Alessandro Michele è superato. Si chiama Pin il nuovo progetto retail di negozi temporanei a marchio Gucci, che punta sull’esperienza di shopping e la condivisione. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Innanzitutto, da dove nasce il nome Pin? Il termine si riferisce alle “puntine” segnaposto nelle cartine digitali. Perché questa scelta? Ogni nuovo negozio temporary a marchio Gucci apparirà su Google maps e proporrà esperienze altamente interattive e digitali, coinvolgendo i clienti con strumenti tecnologici di realtà aumentata e tramite app, grazie ad appositi filtri Snapchat e Instagram. Nei Pin sarà possibile acquistare divertendosi, giocando con le varie piattaforme – all’insegna dell’interconnessione e della condivisione social.

Ma non è finita qui. Ogni Gucci Pin sarà dedicato a un’occasione o a una collezione speciale. E questo significa solo una cosa: un allestimento Instagram friendly, capace di attirare visitatori anche solo per uno scatto.

Uno scatto IG del Gucci Pin di Hong Kong

I singoli Gucci Pin porteranno nomi che evocheranno il tema del prodotto offerto al loro interno. Ogni shop sarà accompagnato da un’esperienza digitale immersiva interattiva che lo renderà ancora più coinvolgente, grazie anche alle nuove tecnologie di realtà aumentata previste per alcuni di questi negozi nel 2020“, si legge nella nota diramata dall’azienda.

E lo dimostra il Gucci Pin appena inaugurato in Canton road a Hong Kong, dedicato al tema Gift Giving 2019, che celebra il famoso motivo Flora e la gamma di borse Ophidia in vista delle festività. Vetrine illuminate da palme, oltre a accessori allegri e coloratissimi, promettono di richiamare clienti alla ricerca del regalo perfetto. I prossimi opening dei Gucci Pin natalizi? Giappone, Corea, Stati Uniti e all’interno di Galeries Lafayette a Parigi.

Le aperture avverranno in modo scaglionato nei principali avamposti Gucci nel mondo, e riguarderanno sempre nuove collezioni. Già previsti per gennaio 2020 i Gucci Pin dedicati all’anno del topo cinese, che celebreranno a tutto tondo Mickey Mouse; e poi i Gucci Pin GG Psychedelic, pronti a debuttare tra la fine di gennaio e marzo 2020, dove saranno protagonisti articoli da viaggio, accessori e capi ready-to-wear caratterizzati dal motivo GG a stelle multicolore.

Approderanno anche in Italia? Noi non vediamo l’ora…

 

 

 



Potrebbe interessarti anche