News

Primark sbarca in centro a Milano: tutto quello che c’è da sapere

Martina D'Amelio
9 Novembre 2018

Primark sarebbe pronto a conquistare Milano. Il colosso de low cost irlandese sembra proprio avere tutta l’intenzione di aprire in centro città. Ecco tutto quello che c’è da sapere al momento sull’opening che, scommettiamo, sarà il più chiacchierato dei prossimi mesi.

1| Secondo indiscrezioni riportate dal Corriere della Sera, Primark aprirà a pochi passi dal Duomo, in via Torino al numero 45 all’angolo con via Palla. A ospitare la catena fast fashion un palazzo di 7 piani, per oltre 10mila metri quadrati di superficie.

2| A far discutere la scelta dell’immobile: un palazzo mastodontico e prestigioso, ma decisamente sfortunato. Si tratta infatti del palazzo “maledetto” dove negli ultimi anni si sono alternate diverse label, tutte arrivate al capolinea una dopo l’altra. Dopo La Standa, che ha tenuto banco per 69 anni, il building non ha trovato pace, tra Trony, Billa e Fnac Italia, costretti chi prima chi dopo ad abbassare le saracinesche.

3| Primark sfida la sorte, ma con cognizione di causa: considerato che nel 2016 l’edificio è stato messo in vendita ma nessuno ha fatto offerte, il campione della moda accessibile usufruirà di un affitto ventennale da 2,5 milioni di canone annuo. Un vero affare, al di sotto dei prezzi di mercato della zona.

4| Lo store Primark di via Torino non si prospetta come l’unico a livello italiano, ma sarà comunque il primo ad aprire in centro città. L’insegna infatti è già presente ne Il Centro di Arese, nei pressi del capoluogo meneghino, e in altri 3 centri commerciali (alll’Elnòs di Roncadelle, ne I Gigli a Campi Bisenzio e nel centro Adigeo a Verona).

5| Quando avverrà quest’apertura? I lavori, si vocifera, inizieranno nel 2019 (anche se Primark non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito). Milano in ogni caso strapperà il primato a Roma: i rumors infatti parlavano di un debutto in centro città proprio nella capitale, cosa che comunque dovrebbe essere nei programmi del marchio di Dublino (ma successivamente).  Intanto l’opening di Milano appare strategico: pronto a competere con il vicinissimo (e piccolo, in confronto?) store H&M, situato sempre in via Torino.

 


Potrebbe interessarti anche