A modo mio

Primo piatto per Natale: lo Scrigno di Venere

Raffaella Mattioli
10 dicembre 2015

20151129_150628

Riscoperto durante una puntata di Masterchef 2014, questo suntuoso primo piatto, mi sembra l’ideale per continuare i festeggiamenti del pranzo di Natale: uno scrigno di pasta brisè che racchiude i tortellini.
La ricetta che vi propongo non è l’originale, ma una versione più semplice, che richiede minore manualità, ma il risultato è sempre ottimo!

Ingredienti per 4 persone:
2 rotoli di pasta brisè
300 gr. di tortellini
250 gr. di panna fresca
3 fette di prosciutto cotto
1 fiocco di burro, noce moscata, pepe, sale
1 scalogno piccolo
Brodo vegetale (cipolla, sedano, patata, carota)

Tempo di preparazione: 40 minuti circa

Procedimento:
Dopo aver preparato il brodo vegetale con acqua fredda, 1 cipolla, 1 patata, 1 carota e 2/ 3 gambi di sedano, tritate finemente un piccolo scalogno e fatelo imbiondire con un fiocco di burro, per poi aggiungere il prosciutto cotto, anch’esso tritato, e la panna: fate cuocere dolcemente per una decina di minuti.
Bollite quindi per 2 minuti i tortellini nel brodo vegetale e, dopo averli scolati bene, conditeli con la panna e il prosciutto.
Foderate una teglia con la pasta brisè, che riempirete con i tortellini una volta raffreddati. Allora ricoprite con la restante pasta brisè, facendo dei piccoli fori sulla superficie: infornate a forno preriscaldato a 160° fino a coloritura

Vino consigliato:
Vi consiglio delle bollicine per smorzare la panna: lo spumante “Aquila Reale” Riserva, della cantina vinicola Cesarini Sforza, è perfetto; trattasi infatti di uno spumante di rarissima raffinatezza ed eleganza, adatto per tutte le festività.


Potrebbe interessarti anche