News

Pronovias resta senza guida creativa

Martina D'Amelio
26 Luglio 2019

Hervé Moreau abbandona le fila di Pronovias, dove occupava il ruolo di direttore artistico.

Dopo ben 6 anni passati a disegnare abiti da sposa e da cerimonia – il marchio catalano è infatti specializzato proprio nel bridalwear – lo stilista francese abbandona il suo ruolo. Un incarico assunto nel 2013, per sostituire lo storico direttore creativo della Maison Manuel Mota, prematuramente scomparso. E nessuno, al momento sembra prenderà il suo posto: alla collezione 2021, che verrà lanciata il prossimo anno, sta lavorando infatti il team stilistico interno.

Lo stilista vanta un interessante background per quanto riguarda la moda wedding: nel suo cv, esperienze da Matsu Fashion House e Jean-Louis Scherrer. Chi prenderà il suo posto? Non ci sono rumors sulle motivazioni che hanno spinto il designer a lasciare l’azienda controllata dal fondo Bc Partners: il gruppo ha fatto sapere in una nota che la nuova organizzazione della società sarà annunciata a breve.

Intanto, il marchio bridal continua ad espandersi sul piano retail. Lo scorso febbraio ha inaugurato il primo flagship store a Shangai, che si va ad aggiungere alle recenti aperture di New York e della Florida. Proprio gli Usa nelle mire espansionistiche: entro il 2020, il gruppo punta di aprire i battenti di altri 7 negozi.



Potrebbe interessarti anche