Prostituta si reinventa stilista, Lagerfeld la appoggia

staff
26 gennaio 2012


Zahia Dehar, la squillo che nel 2010, quando era ancora minorenne, avrebbe trascorso una notte da 2.400 euro con il calciatore francese Franck Ribery, si è reinventata stilista e ha presentato la sua collezione di biancheria intima a Parigi l’altra sera.
La bionda di origini marocchine – scrive il Sun – ha deciso di cambiare vita e di diventare una regina della passerella. La 19enne ha anche fatto da modella presentando un abito trasparente fatto solo di (pochi) petali rosa. Il lavoro della neo-stilista è stato lodato da un maestro come Karl Lagerfeld, a capo di Chanel.
Zahia è stata coinvolta in uno scandalo a luci rosse nell’aprile del 2010, quando è stata arrestata durante un raid in un bordello della capitale francese. L’età minima per prostituirsi in Francia è di 18 anni.

 

Fonte: TMNews