Luoghi

Ramen mania: 5 posti dove assaggiarlo in Italia

Riccardo Xavier Gusmano
24 gennaio 2018

Sembra aver sostituito il sushi tra i palati che non resistono al sapore inconfondibile della cucina orientale. Il ramen, gli amatissimi spaghetti giapponesi a cui si unisce solitamente un brodo di pollo o maiale, è il nuovo trend culinario del momento. Da gustare avvicinando la ciotola alla bocca per bere brodo e pasta, basterà poco per sentirvi dentro ad un manga nipponico.

Se siete pronti per questo viaggio, non vi resta altro che mettervi comodi e segnarvi questi 5 indirizzi in Italia dove provare l’autentico Ramen giapponese. Con qualche eccezione.

  • Wasabi, Corso Francesco Ferrucci 72, Torino – 
Ottima cucina nipponica con un menù completo: dal sushi al ramen. Atmosfera tradizionale che rispetta anche gli usi del Sol Levante: per sedersi ad alcuni tavoli bisogna togliersi le scarpe.

  • Mama-Ya Ramen, Via Ostiense 166/A, Roma
 – Tutto il gusto autentico del ramen artigianale, senza additivi nè glutammato di sodio. Le ricette da assaggiare in questo angolo d’Oriente nel quartiere ostiense della Capitale, arrivano dallo chef stellato Kotaro Noda.

  • Koto Ramen, Via Giuseppe Verdi 42r, Firenze – 
Ingredienti rigorosamente toscani si sposano con l’eccellenza della materie prime nipponiche. Il risultato è un menù che non vi deluderà: dal miso al ramen al tartufo.

  • Sentaku Ramen Bar, Via Collegio di Spagna 7/3m, Bologna – 
Piccolo localino nel cuore di Bologna che ha già conquistato gli appassionati del piatto giapponese. Ramen a base di maiale, pollo o vegetariano.

  • Zazà Ramen, Via Solferino 48, Milano – 
Ambiente semplice e curato per questo noodle bar tra Moscova e Garibaldi nel capoluogo meneghino. Per i più salutisti, c’è anche la possibilità di ordinare la pasta, esclusivamente artigianale, nella sua versione integrale.


Potrebbe interessarti anche