News

Ray Ban Aviator: il ritorno (temporaneo) di un mito

Martina D'Amelio
26 luglio 2018

Il modello più iconico di occhiali da sole Ray-Ban? Senza dubbio, i mitici Aviator del 1983. Che ora ritornano in una limited edition esclusiva per tutti i fan del brand americano. C’erano una volta gli Aviator con aste a riccio…

Nell’ambito del programma Reloaded, che attinge agli archivi storici di Ray-Ban per riportare in auge le collezioni del passato, il marchio propone una riedizione speciale di uno dei modelli più popolari di sempre. Un accessorio intramontabile che affonda le sue origini negli anni ‘30, quando i nuovi aeroplani volavano sempre più in alto e i piloti dovevano vederci (davvero) chiaro.

La nuova edizione ripropone un modello del 1938, il classico Aviator ridisegnato con l’aggiunta di terminali a riccio per una calzata stabile e confortevole sul volto. Un segno un tempo strutturale che oggi diventa distintivo, per degli occhiali da sole vintage e cool: insomma, un must-have pronto a riconquistare i fashion addicted, anche se solo per un periodo di tempo ridotto.

Disponibili con montatura dorata e iconiche lenti G-15 oppure in e lenti blue legend in cristallo, i vecchi-nuovi Aviator sono disponibili in 550 pezzi in tutto il mondo, acquistabili fino al 29 luglio sul sito Ray-Ban.com. Non vorrai lasciarteli sfuggire?

 


Potrebbe interessarti anche