News

Re Giorgio Armani vince l’Outstanding Achievement Award 2019

Martina D'Amelio
19 Settembre 2019

Il British Fashion Council annuncia che sarà Giorgio Armani a ricevere il prestigioso Outstanding Achievement Award 2019. L’appuntamento con la premiazione è previsto per la cerimonia di consegna dei The Fashion Awards, che si terranno il 2 dicembre alla Royal Albert Hall di Londra.

Giorgio Armani sarà premiato “per il suo eccezionale contributo all’industria della moda globale, la sua creatività e la sua visione, fonte di ispirazione per tutto il settore”, si legge nella nota ufficiale. Il riconoscimento è stato assegnato in precedenza a Miuccia Prada, Ralph Lauren e Karl Lagerfeld. E ora tocca al presidente e ceo del gruppo Armani ricevere il titolo che lo consacra re del lusso a livello globale: “Siamo entusiasti di onorare Giorgio Armani con il nostro Outstanding Achievement Award. Con oltre quarant’anni di attività, il suo contributo al settore della moda è stato davvero eccezionale. Non vediamo l’ora di festeggiare con lui a Londra a dicembre”, ha commentato Caroline Rush, amministratore delegato di BFC, l’organizzazione no profit focalizzata sulla promozione dell’eccellenza nella moda britannica e sul sostegno dei talenti creativi che organizza i The Fashion Awards. Un premio, ma anche un’iniziativa benefica: nel 2018, BFC ha raccolto infatti oltre 2,3 milioni di sterline a sostegno delle imprese moda, di cui 1,1 milioni saranno assegnati direttamente a studiosi e nuove leve.

E infatti lo stilista non è stato di certo scelto solo per il suo impegno creativo: BFC sottolinea anche gli sforzi umanitari, tra cui le collaborazioni con Unicef e Croce Verde, oltre alle onorificenze ricevute per la promozione dell’artigianato italiano con il titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e la Legione d’Onore ricevuta a Parigi nel 2008. Nel 2000, il designer è stato onorato per il suo notevole impatto culturale e sociologico con una mostra al Solomon R. Guggenheim Museum di New York. Altri riconoscimenti includono il premio come Best International Designer, Lifetime Achievement Award for Menswear, Art and Fashion del Cfda e il Rodeo Drive Walk of Style.

L’Outstanding Achievement Award quindi è solo l’ultimo dei premi che celebrano il suo contributo all’industria della moda e non.

Basti pensare che il 29 ottobre lo stilista si aggiudicherà anche il John B. Fairchild Honor a New York, nel corso del summit Apparel and Retail Ceo di Wwd. Il re dei vincitori.



Potrebbe interessarti anche