Beauty

Red lipstick: a ciascuna il suo

Giovanna Lovison
25 Dicembre 2017

Cosmetico per eccellenza, accessorio senza tempo e simbolo di eleganza e femminilità, il rossetto rosso è il must have assoluto della stagione natalizia. Bastano un paio di passate di mascara e labbra scarlatte per incantare ed apparire subito impeccabili, quasi pronte per un red carpet. Si fa presto a dire rosso ma, in realtà, dietro ad una scelta apparentemente semplice si nasconde un mondo intero. Si parte dal finish che può essere sheer, lucido, satinato, cremoso o matte, fino ad arrivare ai rossetti liquidi che garantiscono un colore super pieno e un effetto altrettanto opaco. Ma non è finita qui perché un passo importantissimo è scegliere la tonalità giusta. Che sia rosso fuoco, ciliegia, corallo, aranciato, con sottotono caldo o freddo, il rossetto rosso è sempre un passepartout.

Alcuni esempi? Con il classico Pirate di Chanel avrete un evergreen nella vostra collezione mentre con il vampiresco Damned di Kat Von D avrete subito un’allure dark. Il Baume di Clarins è perfetto per chi ha paura di osare, il matitone NARS per chi vuole un prodotto a prova di borsetta mentre la variante di Smashbox è ideale per i coloriti dorati.

E tu, quale sceglierai?



Potrebbe interessarti anche