Luoghi

Riapre Villa Crespi: tutti da Cannavacciuolo!

Carola Ballabio
9 marzo 2018

Dopo la chiusura invernale e un profondo restyling, il 30 marzo riapre Villa Crespi, il ristorante sul Lago d’Orta di Antonino Cannavacciuolo.

Il re-opening è all’insegna della novità: innanzitutto il Relais e Chateaux Villa Crespi, da anni icona e simbolo di eleganza e ospitalità, è stato dichiarato “Dimora storica 5 stelle lusso”- un riconoscimento ampiamente meritato.

Una seconda novità riguarda il ristorante 2 stelle Michelin del temuto Chef Antonino Cannavacciuolo: oggetto di una ristrutturazione che ha interessato la veranda e le tre sale interne. Nuovi spazi che rendono il ristorante un’oasi di pace e bellezza, incorniciato dal parco secolare della Villa e dal panorama mozzafiato del lago.

E proprio questo locus amoenus dove gustare prelibatezze stellate riapre in occasione della Pasqua offrendo uno specifico menù. A partire dalla cena di martedì 2 aprile invece si potranno gustare i piatti tradizionali a la carte e i menù degustazione “Carpe Diem e Itinerario”. Il ristorante da questa stagione sarà aperto anche il martedì a pranzo: il lunedì sarà quindi l’unico giorno di chiusura.

Sotto la direzione di Cinzia e Antonino dal 1999, il Relais e Chateaux Villa Crespi è una meta imperdibile composta da 14 camere e suite nei tre piani della Villa d’epoca, in cui gli ospiti possono concedersi anche un’esperienza benessere caratterizzata dalla filosofia Ayurveda nella Wellness Suite.

Antonino, stiamo arrivando! Per informazioni www.villacrespi.it


Potrebbe interessarti anche