Food

Ricetta semplificata: insalata primaverile con ovetti di quaglia

staff
30 marzo 2013

Daniele Zennaro, chef del Vecio Fritolin storico locale veneziano, propone di semplificare la sua ricetta eliminando i filetti di triglia e trasformando il piatto in una fresca e delicata insalata vegetariana. Il sale Maldon e il pepe di Sarawak possono essere sostituiti con i fiocchi di sale e con il pepe classico, ingredienti più facilmente reperibili nei normali supermercati.

Ingredienti per 4 persone:
500gr di asparagi verdi
500gr di piselli
1 mazzo di carletti
1 mazzo di agretti
12 uova di quaglia
80gr di mandorle bianche
Olio EVO
Fiocchi di Sale
Pepe nero
Fiori eduli

Tempo di preparazione: 20 minuti

Procedimento:
Pulire le verdure: sgranare i piselli, spuntare gli asparagi e tagliarli a becco di flauto ed infine separare gli agretti dalla loro radice dura. Sbollentare le verdure in acqua bollente salata per pochi minuti e raffreddarle in acqua e ghiaccio per mantenerle croccanti. Pulire i carletti, lavarli e tenerli da parte.
Cuocere le uova di quaglia per due minuti in acqua bollente. Sgusciare le uova e conservarle al caldo.
Per l’impiattamento: disporre le verdure cotte sul piatto e condirle con un filo d’olio, fiocchi di sale e pepe macinato. Aggiungere un po’ di carletti conditi solo con olio, sale e pepe e le uova di quaglia a la coque . Spolverare con le mandorle bianche tritate e guarnire il piatto con qualche fiore edule.

Simona Micheletto Castelli

La ricetta semplificata è stata suggerita da Daniele Zennaro, chef del ristorante “Vecio Fritolin”, locale storico di Venezia (www.veciofritolin.it).
L’illustrazione è di Barbara Monacelli, straordinaria fashion-designer e talentuosa pittrice. Barbara, dopo essersi diplomata all’Accademia di Costume e di Moda di Roma, ha intrapreso una serie di brillanti collaborazioni, tra le quali spiccano Pino Lancetti, Les Copains, Egon von Furstenberg. Di seguito, il suo sito ufficiale: www.behance.net/BarbaraM


Potrebbe interessarti anche