News

Richard René è il nuovo direttore creativo di Guy Laroche

Clarissa Monti
7 settembre 2017

Si apre un nuovo capitolo per Guy Laroche, questa volta nel segno di Richard René. A pochi giorni dalla sua sfilata parigina per la primavera/estate 2018, prevista per il 25 settembre, la storica Maison parigina nata nel 1957 ha deciso di passare il timone della sua direzione artistica allo stilista francese, che prenderà così il posto di Adam Andrascik, dal 2015 alla guida della griffe.

Vincitore del Festival Internazionale di Hyerès nel 2004, René vanta un passato tra le fila di Hermès e Jean Paul Gaultier, nonché la creazione di una propria label, che lo ha portato a spaziare dall’haute couture al ready to wear, dalla moda donna all’uomo, fino agli accessori e allo sport wear. Coltivando sempre un concetto di moda che lui stesso definisce “radicale, minimalista e purista”.

Sono cresciuto con la Maison Guy Laroche, che per me è simbolo di lusso e libertà – ha raccontato – Guy Laroche è stato un couturier audace, un precursore che ha vissuto in maniera molto libera, così come le donne che vestiva. Questo è lo spirito che vorrei nuovamente evocare, e che ritengo più attuale che mai”.


Potrebbe interessarti anche