News

Rihanna: impero del lusso in vista con Lvmh?

Martina D'Amelio
21 Gennaio 2019

Rihanna con il direttore creativo del menswear di Louis Vuitton Virgil Abloh alla sfilata SS19

I rumors continuano a impazzare sulla partnership che vedrebbe presto protagonisti due veri colossi dello stile: da una parte la popstar Rihanna, dall’altra il gruppo Lvmh. Lo scopo? La creazione di una nuova casa di moda nel settore luxury.

Secondo le indiscrezioni lanciate da Wwd, la cantante sarebbe in trattativa con Bernard Arnault per il lancio ex novo di un brand di lusso a suo nome. Ovviamente, le trattative sarebbero del tutto top secret – anche se il magazine americano rivela che la creazione del marchio sarebbe già in fase avanzata: risulterebbe ad esempio già avviata la selezione del personale, avvenuta internamente al gruppo. Nelle fila, spiccherebbero dirigenti ex Celine e Louis Vuitton. Il gruppo di lavoro sarebbe stato composto già sei mesi fa sotto la supervisione di Sidney Toledano, ceo di Lvmh.

Non sarebbe la prima volta che Rihanna si tuffa a capofitto nella moda. Forte del successo della linea active Fenty by Puma, che sfila in passerella, e dei collaterali nel beauty (Fenty Beauty, una collezione make up inclusiva pensata per le esigenze di diversi tipi di incarnato che ha ricavato 100 milioni di dollari in poche settimane, realizzata da Kendo e distribuita da Sephora) e nella lingerie (Savage x Fenty, presentata a New York nel settembre 2018 che ha raccolto un successo enorme per aver veicolato ideali di bellezza differenti), non stupisce che la regina delle Barbados voglia ora fare un passo avanti e dedicarsi a un nuovo impero in un settore per ora estraneo al suo solito, ovvero quello del lusso. Una label d’alta gamma con un partner d’eccezione come Lvmh rappresenterebbe per Rihanna un grande salto, insomma.

Sarà tutto vero? I rumors dicono che la prima collezione firmata da Riri comprenderà un total look di ready-to-wear, pelletteria e accessori e porterà proprio il suo nome. Un dettaglio importante, considerato che le indiscrezioni vedono l’uscita del brand in concomitanza con quella del nuovo album, atteso prorpio quest’anno.

Intanto, la cantante è sotto i riflettori per aver portato in Tribunale il padre. L’accusa: appropriazione indebita del nome “Fenty” per un’attività (è il cognome di entrambi, ma è un marchio registrato proprio da Rihanna). Non resta che attendere le prossime mosse dell’eccentrica star…

 

 



Potrebbe interessarti anche